closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

LUNGA VITA

Draghi-Bonomi, un patto per l’Italia: degli industriali

Andrea Colombo

Standing ovation della platea di Confindustria per Draghi. Bonomi lo elegge «uomo delle necessità» e si augura che resti a lungo a palazzo Chigi. Il premier ricambia lanciando un patto imprese-sindacati gradito soprattutto alle prime. La maggioranza si inchina, freddo Landini

Draghi corre verso Bonomi, contro la Storia

Alfonso Gianni

Era già accaduto dieci anni fa, come ha ricordato Bonomi, quando “l’uomo della necessità”, secondo lo stesso capo di Confindustria, era presidente della Bce. Ma questa volta l’accoglienza a Draghi ha significato un salto di qualità nei rapporti fra Confindustria e governo. Non erano così caldi all’inizio

Bonomi propone ai sindacati la pax draghiana: «Niente conflitto, ma compartecipazione»

Roberto Ciccarelli

I sindacati cauti, vogliono vedere le carte e “partire dai contenuti”. Landini (Cgil): “Da Draghi e Bonomi nessuna parola sui licenziamenti, le delocalizzazioni delle multinazionali, evasione fiscale e pensioni o sulla precarietà”

POLITICA

Fratoianni: «Draghi non risolve i nodi sociali»

Andrea Carugati

Il leader di Sinistra italiana: «Su fisco e lavoro serve un’agenda alternativa. Patto per il lavoro? Con questa maggioranza vince Confindustria»

LAVORO

Gkn, assemblea operaia in azione a 360 gradi

Riccardo Chiari

In fabbrica giovani ingegneri per rendere ancor più efficiente lo stabilimento. Mentre il Collettivo lavora con i giuristi progressisti a un testo antidelocalizzazioni

Whirlpool, c’è il progetto: licenziamenti sospesi

Massimo Franchi

Vittoria dei lavoratori di Napoli. «Consorzio di 5 aziende rileverà fabbrica e operai» I sindacati: bene, ma serve chiarezza

Covid-19 in Italia

Dati aggiornati al 23 settembre 2021. Fonti: Ministero Salute-Protezione civile e Aifa

CASI GIORNALIERI

+4.061

Totale casi: 4.649.906

DECESSI

+63

Totale decessi: 130.551

VACCINATI

76,86%

% di over 12 che hanno completato il ciclo vaccinale

LA SENTENZA

Stato-mafia, se trattativa c’è stata «non è un reato»

redazione interni

Ribaltando la sentenza di primo grado la Corte d’Assise d’appello di Palermo assolve l’ex senatore dell’Utri e gli ex ufficiali dei Ros

IN PIAZZA

Clima, i Fridays for future tornano in piazza

Serena Tarabini

Oggi nuovo sciopero globale (in presenza) in 1.500 paesi dopo due anni di lockdown e in vista della Conferenza mondiale di Glasgow. In Italia previsti cortei in 100 citta. Milano epicentro di una protesta lunga una settimana

Cannabis legale, il referendum ostacolato dai Comuni

Eleonora Martini

Appello dei promotori e sit-in, venerdì mattina, sotto il ministero di Giustizia. L’eutanasia legale invece è già pronta per la consegna, con oltre un milione di firme. La sottoscrizione digitale non decolla sempre: al referendum contro la caccia mancano quasi 200 mila firme

RADAR MONDO

I migranti haitiani verranno deportati a Guantanamo

Andrea Cegna

E dopo le scene di caccia al confine si dimette l’inviato Usa: «Trattamento disumano»

Operazione Cabo Delgado, in Mozambico a tutto gas

Matteo Giusti

Truppe ruandesi e interessi francesi fatali agli islamisti nella zona del super-giacimento. Riconquistate le città occupate in aprile. Maputo e Total tirano un sospiro di sollievo

CULTURE

Guillermo Arriaga, tradire le proprie origini per ritrovare la libertà

Guido Caldiron

Lo scrittore e regista messicano parla del suo nuovo romanzo, «Salvare il fuoco», pubblicato da Bompiani, che racconta una storia d’amore e redenzione in un Paese ferito dai narcos

Leggere oggi Marx, tra analisi, storia e concetti-chiave

Paolo Favilli

Anticipiamo dal volume «A proposito de “Il capitale”. Il lungo presente e i miei studenti», da oggi in libreria con Franco Angeli. Lo stralcio si concentra sui saperi non economici e la riproduzione

24clt-2-apertura-karl-marx-014

VISIONI

24visionimelvin-van-peebles-dead-607

Melvin Van Peebles, l’immaginario preso a calci

Antonello Catacchio

A 89 anni se ne va uno dei cineasti più influenti della sua generazione, fondatore del «blaxploitation». Artista poliedrico, con «Sweet Sweetback’s Baadasssss Song » ha rivoluzionato il cinema afroamericano

Shahrbanoo Sadat, in Afghanistan oggi non c’è posto per le donne

Cristina Piccino

Intervista. La fuga da Kabul, i media Usa, la libertà creativa, una conversazione con la regista afghana ospite del festival di Villa Medici. Insieme a molta parte della sua famiglia è ora rifugiata a Amburgo

9ecb84fee0d63c5bf668e5f588093a15

COMMENTI

Covid, testimonianza del laissez-faire del governo

Battista Sangineto

Vaccinato – della categoria “fragili” – con due dosi di vaccino a mRNA da fine aprile 2021, ho contratto il virus da un familiare ‘bi-vaccinato’. Ma la vaccinazione è l’unica strada da percorrere?

Non di sola lettura. Le biblioteche come spazi per le persone

Filippo Barbera

«Un grande progetto di avvio alla lettura, basato sulle biblioteche»: è il video-messaggio Twitter di Carlo Calenda domenica scorsa. Un messaggio solo in apparenza di sinistra

L'ULTIMA

Mogadiscio torna al cinema

Jacopo Lentini

È stato «il simbolo di una nazione distrutta con un buco nel cuore». Ma dopo 30 anni di chiusura il teatro nazionale somalo ha di nuovo ospitato il pubblico per la proiezione di due film locali

Paulo Freire, un alfabeto di speranza

Paolo Vittoria

AL VIA UN CICLO DI PODCAST

LEGGERE IL MONDO CON PAULO FREIRE

Su Spreaker, Spotify, Apple e le altre piattaforme inizia un ciclo di podcast per narrare il pensiero del grande educatore brasiliano, a 100 anni dalla nascita, attraverso luoghi, testimonianze. Il titolo è «Leggere il mondo con Paulo Freire, alla scoperta della pedagogia degli oppressi». L’iniziativa, a cura di Paolo Vittoria (regia di Andrea De Rosa, sound design Luigi Petrazzuolo, voci narranti Marco Boccitto e Paolo Vittoria, con la partecipazione di Pierfrancesco Di Mauro, musiche Alessio Arena, prodotto in collaborazione con Upside e Apogeo Records per il manifesto) , consiste in 4 puntate da 10 minuti ciascuna. In forma leggera ma profonda, i podcast vogliono aprire dei percorsi affinché si possa (ri)scoprire e (re)inventare Paulo Freire.

image-1

REFERENDUM IN ERBA – RIVEDI LA DIRETTA

La sfida per depenalizzare la marijuana: parola ai promotori.
Il dibattito con Riccardo Magi (+Europa) e Antonella Soldo (Meglio Legale), modera Eleonora Martini.

GLI APPROFONDIMENTI

Medioriente Express

medioorientexpress-attesa

Il manifesto di bordo

manifestodibordocover

Rossana Rossanda

schermata-2020-09-23-alle-18.35.27

Benedetto Vecchi

benedetto2

Sguardo a levante

23clt1

LE RUBRICHE

La settimana enigmisera

box-prima-sett-enigmisera

Attenti ai dinosauri

attentiaidinosauri

Appuntamento al buio

appuntamentoxweb

Fuori dall'ombra

fuori-dallombra-studenti-solidali-bari-high

50 ANNI. VI SENTIAMO TUTTI

#ilmanifesto50

Il manifesto festeggia i suoi primi 50 anni con una campagna straordinaria dedicata ai lettori.

Articoli dedicati al cinquantesimo, tutti gli auguri vocali che ci avete mandato, un podcast con gli editoriali che hanno fatto la storia del giornale, due video per attraversare le immagini di mezzo secolo, il primo dei cinque album da collezione, uno per ogni decennio. .

I festeggiamenti sono appena cominciati.

LA REDAZIONE

IL QUOTIDIANO

UNA DOPPIA PLAYLIST

Abbiamo chiesto a chi lavora al manifesto di raccontarsi con una canzone. Ne è uscita fuori una playlist: “La redazione”.

Abbiamo anche chiesto agli stessi/stesse di dedicare un brano al manifesto. Ne è uscita fuori un’altra playlist: “Il quotidiano”.

Per sbirciare dietro le quinte di questo quotidiano, neo cinquantenne, sempre eterogeneo al suo interno. Anche nei gusti musicali.

Buon ascolto!

LE T-SHIRT PER ILLUMINARE IL BUIO

Finalmente disponibili le nuove t-shirt del manifesto. Unisex e in cotone biologico. La scritta si illumina al buio.

Clicca qui per acquistarle sullo Store 

LE MONDE DIPLOMATIQUE DI SETTEMBRE

Come hanno fatto a vincere i talebani

L’intervento occidentale in Afghanistan si conclude nel caos, con un grave danno all’immagine degli Stati uniti. Una domanda resta senza risposta: come hanno fatto a vincere i talebani, che gli opinionisti sprezzanti definivano «pezzenti in motocicletta»?

in edicola dal 15 settembre a 2 euro + il prezzo del quotidiano

Politica

«La trasformazione radicale parte dagli spazi aperti e solidali»

Giuliano Santoro

Italia

Lettera aperta a Massimo Moratti

Lidia Frailis, Ennio Cabiddu e Angelo Cremone

Internazionale

Un miliardo di dollari Usa per l’Iron Dome israeliano, protestano Democratici progressisti

Michele Giorgio

Europa

Arrestato lo zio di Saman Abbas. Era a Parigi

***

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.