Si aprono oggi in una Francia blindata e con l’eco degli spari degli Champs Élysées i seggi (in Oltremare già ieri) per il primo turno delle presidenziali. Nei sondaggi favorito il centrista Macron, ma incalzano il conservatore Fillon, Marine Le Pen (Front national) e il candidato di sinistra Mélenchon. Europa col fiato sospeso 

Commenti

Quando l'uomo scoprì la terra

Giorgio Nebbia

Quasi ogni giorno, nel mondo, si celebra una qualche «giornata» di qualche cosa: dell’ambiente, degli oceani, dell’alimentazione, della biodiversità, per […]