Alla kermesse di Rimini «papà» Grillo incorona Luigi di Maio candidato premier e capo politico dei 5 Stelle. Ma il nuovo leader è indebolito dalla bassa affluenza alle primarie online: votano solo 37 mila iscritti. Piattaforma Rousseau in crisi. E con Fico è tregua armata

Commenti

L'abitudine tedesca

Marco Bascetta

La Germania si annoia, ma diversamente dalla Francia alla vigilia del maggio ’68, è ben contenta di farlo. Raramente una […]