closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Abbonati al manifesto digitale ed accedi da web e app per € 20.00 al mese, o €199.00 l’anno.

Abbonati ora

Damasco entra a Rojava, gli Usa non si ritirano più

Chiara Cruciati

Accordo tra governo e Amministrazione autonoma per la protezione dei confini. I soldati americani ritornano nelle loro posizioni, la Turchia bombarda senza sosta e lancia l’offensiva su Manbij e Kobane

Rojava, 200mila sfollati: «Acqua, cibo e medicine non bastano»

Chiara Cruciati

In fuga verso l’interno, da Hasakeh a Raqqa. Ad accoglierli le organizzazioni locali, scuole abbandonate, stazioni di benzina, famiglie che aprono le porte. Quasi impossibile attraversare il confine con l’Iraq

Italia, l’addio alle armi alla Turchia vale per il futuro

Domenico Cirillo

Oggi Di Maio alla camera spiegherà il decreto ministeriale con il quale intende fermare solo le prossime forniture. Nel 2018 vendite ad Ankara per 362 milioni. Il ministro dello sport si rivolge al presidente Uefa: spostare la finale di Champions prevista a Istanbul

Tre ex combattenti italiani rischiano la sorveglianza speciale

Chiara Cruciati

Domani nuova udienza per Eddi, Jacopo e Paolo. I volontari Ypg/Ypj al manifesto: «Provano a fermare l’attivismo italiano ma sono in imbarazzo». E al mondo politico chiedono di bloccare la vendita di armi alla Turchia 

iorompo.it

La stampa indipendente rischia di sparire dietro a un muro. Mettiamoci in gioco: dobbiamo rompere… e tanto. Un muro da 400.000 mattoni ci separa dalla sostenibilità del giornale.

Entro la fine dell’anno dobbiamo abbatterli tutti, e costruire un nuovo modello di giornalismo condiviso che renda finalmente l’informazione un bene comune. Necessaria come l’acqua. Indispensabile come l’aria.

Il duro muro della realtà

Norma Rangeri

Chi vuole eliminarci sa che si scontrerà con i nostri lettori. Che avranno a disposizione un serissimo gioco collettivo, iorompo.it, una inedita testata online, la trincea da cui colpiremo e abbatteremo il muro del governo, con una campagna di crowdfounding che diventerà patrimonio di tutti.

 

Guerra di veti sulla manovra

Andrea Colombo

Consiglio dei ministri rinviato a oggi: sul tavolo il documento da inviare a Bruxelles. La legge di bilancio potrebbe arrivare solo il 21.L’accordo non c’è e soprattutto non ci sono i soldi. Ma il Mef assicura di aver trovato tre miliardi

Contenuto sponsorizzato

EDUCAZIONE FINANZIARIA, IL 22 UNA CONFERENZA A ROMA

La finanza sostenibile contro il cambiamento climatico

Ottobre è il mese dell’educazione finanziaria. Il 22 ottobre una conferenza a Roma sulla finanza sostenibile organizzata da Etica Sgr. Perché ognuno di noi può contribuire a cambiare il corso degli eventi e ci sono tutti gli strumenti per farlo.

Catalogna, condanne altissime ai leader indipendentisti

Luca Tancredi Barone

Cento anni per i nove già in carcere: caduta l’accusa di «ribellione», resta il reato di «sedición». Proteste in tutta la regione

L’opposizione s’è desta, Budapest scarica Orbán

Lorenzo Berardi

Il candidato di centrosinistra Gergely Karácsony vince a sorpresa nella capitale. Nel resto del paese il partito del premier, il Fidesz, tiene, ma accusa il colpo nelle grandi città

La ricetta Kaczynski patria e famiglia. Diritti non pervenuti

Claudia Fanti

Dopo 11 giorni di proteste. Di nuovo in piazza ma per festeggiare: marcia indietro di Moreno sulle misure di austerity volute dal Fmi

Nel Brasile che resiste a Bozo. La via educativa alla rivoluzione

Angelo d'Orsi

Nel campus dellUniversidade Federale de Espirito Santo la scritta «Aquí se queima florestas, livros, cerebro e o futuro», un messaggio chiarissimo diretto alle politiche “bozonariste”

Peter Handke, fra lingua e silenzio

Raul Calzoni

Allo scrittore austriaco, il premio dell’Accademia svedese per il 2019. Tutta la sua produzione va letta nella tradizione della ricerca linguistica che da Hofmannsthal passa alla filosofia di Wittgenstein e innerva la sperimentazione del Gruppo di Graz

In Olga Tokarczuk lo spazio è forma di vita

Luca Bernardini

All’autrice polacca, che appartiene a quella generazione che ha esordito negli anni successivi alla caduta del «socialismo reale», il premio non assegnato nel 2018. Le sue narrazioni rappresentano una straordinaria pietra di inciampo sulla strada dei nazionalismi

FISICA

big-bang-shutterstock-1012822042-tomertu

Sulle tracce del Big Bang e dei pianeti extrasolari

Luca Tancredi Barone

Premiati il cosmologo canadese James Peebles e i due astronomi svizzeri Michel Mayor e Didier Queloz. Ancora una volta tre uomini, nessun riconoscimento per il lavoro delle scienziate

CHIMICA

10clt2aperturabatteria-storage

Sono le batterie al litio a dare la carica al premio

Andrea Capocci

Premiati lo statunitense John Goodenough, l’inglese Stanley Wittingham e il giapponese Akira Yoshino

MEDICINA

nobelmedicina2019

Quell’interruttore molecolare per la sopravvivenza

Luca Tancredi Barone

Il riconoscimento va agli statunitensi William Kaelin, Gregg Semenza e al britannico Peter Ratcliffe per gli studi sui meccanismi fisiologici per garantire ossigeno alle cellule

C’erano gli F-35 nell’agenda segreta di Pompeo a Roma

Manlio Dinucci

Il segretario di Stato ha chiesto di poter installare in Italia altre basi militari e l’arrivo delle nuove bombe nucleari B61-12

F-35, M5S in fibrillazione: «Siamo sempre stati per la rinegoziazione»

Rachele Gonnelli

L’incauto sì all’intero pacchetto F35 agita la maggioranza giallo-rossa

Ricevi ogni mattina l’edizione digitale nella tua casella email

Gratis, niente spam, zero pubblicità. Provalo, puoi disiscriverti facilmente in qualsiasi momento.

Clima, i movimenti denunciano i governi

Cecilia Erba

Dagli Usa all’Europa movimenti e singoli cittadini portano in tribunale l’inerzia dei governi sui cambiamenti climatici. Centinaia le cause in corso, altrettante in arrivo. Il caso olandese: un giudice ha imposto allo Stato azioni concrete per la tutela di ambiente e salute

Agire prima che si sciolgano i ghiacciai

Piero Bevilacqua

Le immagini più drammaticamente evidenti con cui ormai quasi ogni giorno i media ci mostrano le conseguenze del riscaldamento globale, sono quelle dei ghiacciai: assottigliati o scomparsi, ridotti a sterili petraie

L'ANTICIPAZIONE

«Utopia», istruzioni per un uso concreto

Mario Tronti

Uno stralcio da un intervento pubblicato sulla rivista «Infiniti mondi», in uscita il 7 ottobre. «Il pensiero utopico, o riesce ad essere antagonista pensiero critico di ogni giorno, oppure rischia di diventare una consolatoria filosofia della domenica»

Arrivederci Biani, una vignetta e un concorso speciali

Se qualcuno di voi ha ancora la matita appuntita e vuole cimentarsi con il mestiere più difficile del mondo fatevi avanti, c’è un rettangolo di carta e bit che aspetta di essere colorato. Chi sarà il prossimo vignettista del manifesto?

Partecipa anche tu (leggi qui)

La merce umana dell’economia in Rete

Benedetto Vecchi

Parla la studiosa di Harvard Shoshana Zuboff, che analizza come le imprese elaborano i dati sui nostri comportamenti. In uscita il 10 ottobre un suo saggio fondamentale, «Capitalismo della sorveglianza» (Luiss University Press).

L’algoritmo non è la legge

Teresa Numerico

Una decisione del Tar del Lazio sul trasferimento degli insegnanti ha stabilito che le scelte amministrative non possono essere sottomesse al calcolo di un algoritmo. Una sentenza che può riguardare tutti i campi dove scelte impersonali, non trasparenti e immotivate la fanno da padrone.

ATLANTE BLACK

La sintonia negata dell’America nera

Andrea Colombo

L’educazione del ghetto nei romanzi dell’ex rapper Angie Thomas e del critico hip hop Nelson George. Una trama sonora per raccontare la guerra tra le gang ma anche il lato in ombra dell’industria discografica. Tra noir e «Young adult» l’identità afroamericana attraverso la musica

ARTE

Il cortocircuito del corpo umano alla Biennale di Lione

Arianna Di Genova - Lione

L’arte interroga il nostro disarticolato habitat. Fino al 5 gennaio 2020. «Là dove le acque si mescolano» è il titolo, ispirato a Raymond Carver, per l’edizione di quest’anno. Sradicamento dalle proprie origini e schiavitù al mondo industriale sono le questioni da affrontare

Inserti, libri, dvd e molto altro

CULTURA/INTERVISTE

Esi Edugyan racconta un mondo plasmato dall’idea della razza

Guido Caldiron

Parla la scrittrice nata e cresciuta in Canada da genitori ghanesi, autrice di «Le avventure di Washington Black» (Neri Pozza), un romanzo di formazione che si fa denuncia. Dalla tratta degli schiavi alla crisi del multiculturalismo, Edugyan ha intrapreso da tempo un itinerario per analizzare pregiudizi, identità e appartenenze

Politica

«Repubblica»,i giornalisti: «Farechiarezza»

redazione politica

«L’unica nostra arma è mobilitare i lettori nella campagna iorompo.it, una battaglia da cui usciremo vivi o morti. O riusciremo a raccogliere 1.200.000 euro (quel che il governo ci taglierà) o non potremo fare miracoli. Di questo chi va in edicola o si abbona al giornale deve essere consapevole, fino in fondo»

Norma Rangeri “#iorompo”
Internazionale

Il sistema di difesa italo-francese è già in Turchia

Manlio Dinucci

Europa

In Italia celle tra le più affollate d’Europa

Eleonora Martini