il manifesto


Info Utili

Trema il confine est dell’Ucraina. Quattro attacchi russi a Kharkiv, colpito anche un centro commerciale. Kiev indaga i suoi ufficiali per la mancata difesa del fronte. Per il segretario dell’Alleanza atlantica la soluzione è scatenare le armi Nato sul territorio della Russia

Chi più ne ha
Internazionale

Chi più ne ha

Sabato Angieri

Chi più ne haTrema il confine est dell’Ucraina. Quattro attacchi russi a Kharkiv, colpito anche un centro commerciale. Kiev indaga i suoi ufficiali per la mancata difesa del fronte. Per il segretario dell’Alleanza atlantica la soluzione è scatenare le armi Nato sul territorio della Russia

Editoriale

La Nato entra in guerra

Tommaso Di Francesco

Il limite ignoto«Ciò che sta accadendo oggi a Bruxelles e a Washington… sta creando l’atmosfera per un eventuale conflitto militare, che potremmo anche descrivere come una preparazione all’entrata in guerra dell’Europa»: la […]

Internazionale

Zelensky a Kharkiv: «Tenete a ogni costo»

Sabato Angieri

Crisi UcrainaIl presidente nella città attaccata, dove si scavano nuove trincee. «Quei paesi devono resistere fino alla conferenza sul Bürgenstock». Le truppe ucraine esauste: «Questa dannata macchina da guerra russa pare inesauribile»

Un'immagine del power point prodotto dall'ufficio del primo ministro di Israele sul progetto Gaza 2035

Gaza 2035, il profitto della guerra

Roberta De Monticelli

Il piano BibiLa stampa israeliana rivela il mega-progetto partorito dall'ufficio del primo ministro per il futuro avveniristico della Striscia, una zona di commercio che colleghi Israele all'Arabia saudita

SPECIALE CANNES

«Miséricorde», Guiraudie in un bosco di ipocrisia e desiderio

«Miséricorde», Guiraudie in un bosco di ipocrisia e desiderio

Cristina Piccino

Cannes 77Il regista francese torna sulla Croisette dopo otto anni, in Cannes Première, attraversando con umorismo polar e melodramma. Jeremie torna al villaggio di Saint Martial per salutare il panettiere, suo ex padrone di lavoro morto

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Maicol & Mirco del 26/05/24
Maicol & Mirco del 26/05/24
COMMENTA SUL COLLETTIVOPrendi la parola e confrontati con redazione e abbonati

 

 

 

 

 

 

 

 

 

L’occasione antartica fa l’uomo ladro
Internazionale

L’occasione antartica fa l’uomo ladro

Claudia Fanti

AntartideIl più estremo dei continenti è anche il più fragile, per questo la scoperta di immense riserve di gas e petrolio non promette nulla di buono. Anche il presidente argentino Milei ci fa un pensiero

Italia

E Zezi, come sentirsi umani

Francesco Brusco

MusicaParla Angelo De Falco, anima storica del gruppo di Pomigliano d’Arco. Cinquant’anni in difesa della cultura popolare: «Siamo in un paese in cui politicamente c’è poco da stare allegri»

La nostra intelligenza artificiale

MeMa - Memoria Manifesta

La nostra IA di comunità sta esplorando l'archivio storico del manifesto. Un esperimento di uso non estrattivo della computazione. In direzione ostinata e contraria.

Scopri di cosa si tratta

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Un'immagine del power point prodotto dall'ufficio del primo ministro di Israele sul progetto Gaza 2035
Commenti

Gaza 2035, il profitto della guerra

Roberta De Monticelli

Il piano BibiLa stampa israeliana rivela il mega-progetto partorito dall'ufficio del primo ministro per il futuro avveniristico della Striscia, una zona di commercio che colleghi Israele all'Arabia saudita

Commenti

Lo spirito della sinistra, il corpo delle città

Amedeo Ciaccheri

Elezioni europeeMentre il turbine della storia trascina la diplomazia internazionale nell’angolo dell’afasia, quel che resiste della democrazia europea si affatica a intrecciare progetto e destino nella più cupa delle campagne elettorali. […]

Ottocento napoletano, pretesti di una ricostruzione

Ottocento napoletano, pretesti di una ricostruzione

Manuel Barrese

A Roma, Scuderie del Quirinale, "Napoli Ottocento", a cura di Sylvain BellengerDal fuoco del Vesuvio alle "haute pâtes" di Antonio Mancini... La mostra è ricca di spunti, ma esagera sul «realismo» e travisa sul «materico»

Sassetta, un dialogo intorno alla bluette

Sassetta, un dialogo intorno alla bluette

Davide Civettini

A Massa Marittima, Museo di San Pietro all’Orto, "Sassetta e il suo tempo. Uno sguardo sull’arte senese del primo Quattrocento", a cura di Alessandro BagnoliLa mostra sul capofila e seguaci: seria messa a punto degli studî, sostenibilità. Ventisei opere del maestro; un’inedita «Madonna col Bambino», delicata poesia dell’attività matura. L’erede materiale Sano di Pietro e il caso affascinante del Maestro dell’Osservanza

arte lavoro tempo

Alt

Dietro le quinte di un’opera c’è uno spazio nel quale l’artista si muove per dare luce e forma al silenzio

Vai alla pagina

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Gli Ultrasuonati

Gli Ultrasuonati

Roberto Peciola

UltrasuoniJAZZ ITALIA Ragnatele armoniche C’è una ritmica mobile, un piano (spesso un Fender Rhodes) che intesse ragnatele di fondali armonici, c’è il sax contralto (o soprano) del leader, Diego Bettazzi, […]

Unclaimed

Unclaimed, anime Sixties

Antonio Bacciocchi

TracceNegli anni Ottanta sono stati tra i principali protagonisti di una scena che guardava a sonorità tipicamente garage e a un’estetica «vintage». La band Usa ha pubblicato un nuovo disco dopo la scomparsa del leader Shelley Ganz

Turnisti per caso

Turnisti per caso

Guido Festinese

FenomeniMusicisti impiegati da una sfilza di colleghi, in studio e su disco. È successo a i Beatles prima di essere i Beatles, a Eric Clapton, a Jimmy Page alla corte di Joe Cocker, a Mark Knopfler tra Dylan e Van Morrison. Non solo nomi illustri anche personaggi rimasti nell’ombra o quasi, dal sideman per eccellenza Nicky Hopkins al grande Billy Preston

Il nuovo manifesto digitale

In cammino.

Vogliamo andare oltre la semplice vetrina di articoli e creare uno spazio digitale sicuro, dove i dati sono protetti e la tecnologia è messa al servizio delle persone. Come la nostra intelligenza artificiale, MeMa, che consente di viaggiare tra le perle dell'archivio storico.

Scopri le novità