closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
1 ULTIM'ORA:

Abbonati al manifesto digitale ed accedi da web e app per € 20.00 al mese, o €199.00 l’anno.

Abbonati ora

Mezzo sovrano

Roberto Maggioni - Milano

Al raduno sovranista di Milano Salvini riempe la piazza ma sul palco con Le Pen pochi leader di spicco dell’estrema destra europea. Sul comizio piomba lo scandalo di Strache che affonda il governo austriaco. E contro il vicepremier piovono striscioni. Migliaia al corteo antirazzista

Un palco nero aggressivo ma fragile

Marco Revelli

Proprio di fronte al palco era srotolato un striscione con su scritto «Restiamo umani». Sullo stesso balcone uno Zorro disegnava nell’aria a colpi di fioretto: la sintesi dell’alternativa che c’è, e cresce nel Paese

L’estrema destra, un mischione che faticherà a essere determinante

Anna Maria Merlo - Parigi

Nel prossimo parlamento europeo, l’estrema destra punta ad essere determinante, ma è accreditata di circa un quarto dei seggi e la manovra può non riuscire

Il video di Strache terremota il governo. Elezioni anticipate in Austria

Angela Mayr - Vienna

Il video dello scandalo. Appalti in cambio di finanziamenti: il vicecancelliere del partito di ultradestra Fpoe, incastrato dalla presunta nipote di un oligarca russo, si dimette. Kurz: «Al voto il prima possibile»

La «Russia connection» che unisce la nuova destra

Guido Caldiron

Il «pellegrinaggio» da Putin che unisce già Salvini, Le Pen, l’Afd e il Fpoe. Una fitta rete di rapporti, viaggi, incontri, scambi politici, e in alcuni casi anche economici, lega da tempo l’arcipelago nero con l’uomo forte del Cremlino

Milano, il contro corteo è rosa e oro

Francesca Del Vecchio

“Restiamo umani”. Un lungo serpentone dal Castello sforzesco ai giardini della Guastalla per contestare il raduno dei sovranisti con Salvini. Lungo le strade gara di lenzuola “resistenti”. Protagoniste le femministe e le lenzuola termiche che servono a riscaldare i migranti salvati in mare

MARE NERO

L’Onu: l’Italia vìola i diritti umani. Il caso della Sea Watch

Adriana Pollice

L’Alto Commissariato per i Diritti umani, con una lettera indirizzata al ministro degli Esteri, ha chiesto all’Italia di ritirare le direttive del Viminale sul salvataggio in mare e di interrompere l’approvazione del decreto Sicurezza bis, che Salvini è deciso a portare in Consiglio dei ministri

PORTI CHIUSI ALLE ARMI

Portuali genovesi svelano: il cargo caricherà merce di una ditta militare

Chiara Cruciati

Italia/Arabia saudita. Lunedì mattina la nave saudita Bahri Yanbu troverà ad accoglierla un presidio di protesta. Il Collettivo autonomo lavoratori portuali pubblica le foto del carico che dovrà salire a bordo: è prodotto da una ditta convenzionata con la Nato

DUCES IN FUNDO

A Palermo docente punita su pressione della sottosegretaria leghista all’istruzione

Alfredo Marsala

«Il decreto sicurezza di Salvini non si discute». A Palermo docente punita con la sospensione senza stipendio su pressione della sottosegretaria leghista all’istruzione. È accusata di non aver controllato un video degli alunni sulle leggi razziali nel Giorno della memoria. Dopo la rimozione degli striscioni dai balconi anche la scuola diventa campo minato

Napoli accoglie il ministro con il segno di Zorro

Adriana Pollice - Napoli

La visita tra lenzuoli e pupazzi di Don Diego de La Vega. Mezza città mobilitata con l’hashtag «Sfottisalvini» e slogan appesi

«Personaggio da spaghetti western». Grillo contro Salvini

Giuliano Santoro

Di Maio fa il moderato: Matteo non se la prenda. Il leghista: gli insulti degli alleati non sono utili ma non ho paura di nessuno

SPECIALE LE MONDE DIPLOMATIQUE

Al tempo dei populismi

***

In Europa, combattere l’avanzata dei populismi è diventato il grido di battaglia delle persone per bene, ben informate e ben vestite. Cosa c’è davvero dietro questa parola d’ordine?

STATI UNITI

Alabama, la governatrice firma la legge choc sull’aborto

Marina Catucci

Ergastolo ai medici, divieto di abortire anche in caso di stupro e incesto. Insorgono attivisti progressisti, personaggi pubblici e associazioni. E persino il telepredicatore Pat Robertson: «È troppo in là»

NON SOLO MUSICA

Paolo Ciarchi e quella Milano sorprendente degli anni ’60

Antonello Catacchio

Scomparso a 76 anni il musicista che collaborò con Fo e Jannacci. Aveva cominciato da giovane, lui milanese del 1942, accompagnando nei diversi locali i cabarettisti negli anni Sessanta. Poi l’incontro con il Nuovo Canzoniere italiano di Roberto Leydi e Gianni Bosio che riscoprono la canzone popolare.

EMERGENZA BRASILE

A sinistra con Frei Betto: «Conserviamo il pessimismo per tempi migliori»

Claudia Fanti

Intervista allo scrittore e teologo della liberazione. «Bolsonaro? Peggio il suo vice». La necessità che il Pt riconosca i suoi errori, come «quello di offrire beni personali anziché investire su quelli sociali… E molti movimenti sono passati più a rappresentare il governo presso la base che viceversa»

Noi rompiamo - foto di Attilio Cristini

IO ROMPO

iorompo.it, rompere non è mai stato così bello

Matteo Bartocci

La nostra campagna. C’è un muro. Il muro cresce, nei luoghi più impensati e familiari. Ma chi rompe in amore, a scuola, al lavoro, in politica o nell’arte non potrà mai essere ingabbiato. Da oggi sul sito «iorompo.it» parte una nuova sfida: un gioco da 400.000 mattoni per «il manifesto» del futuro. Un giornale libero, aperto a tutti. Grazie ai patroni

Rompiamo il muro, abbonatevi tutti

Norma Rangeri

Chi vuole eliminarci sa che si scontrerà con i nostri lettori. Che avranno a disposizione un serissimo gioco collettivo, Iorompo.it, una inedita testata online, la trincea da cui colpiremo e abbatteremo il muro del governo, con una campagna di crowdfounding che diventerà patrimonio di tutti.

 

Radio Radicale, uno spiraglio (forse) nel tunnel dei tagli

Vincenzo Vita

Ottima iniziativa ieri a Roma presso la Fnsi su “Diritto all’informazione plurale e diffusa, al servizio dei cittadini”

Fnsi: «Pronti allo sciopero contro tagli e bavagli»

Roberto Ciccarelli

L’assemblea dei cdr ha affidato il mandato all’Fnsi di determinare l’attuazione «di tutte le più efficaci forme di lotta»

Open Arms, la procura di Zuccaro ci ripensa e archivia l’inchiesta

Adriana Pollice

Catania. Il gip accoglie la richiesta della Procura, non ci sono prove contro il comandante Marc Reig Creus e il capo missione Ana Isabel Montes Mier della nave della ong spagnola

«Sulle case la Regione Lazio discrimina i rom»

Giuliano Santoro - Roma

Il regolamento in contrasto con le norme Ue per il superamento dei campi nomadi: «Per l’assegnazione di un alloggio popolare viene chiesta la residenza e lo sfratto da un’abitazione»

SEGNALI DI FUMO

Niente da fare per Canapisa

Riccardo Chiari - Pisa

Prefetto e questore confermano il divieto alla street parade antiproibizionista, chiesto espressamente da Matteo Salvini. Concesso soltanto un presidio in piazza Stazione, dalle 16 di sabato. In rete un appello ad esserci

La lista La sinistra: «Il Pd è paralizzato, la sua è una non-opposizione»

Daniela Preziosi - Roma

Il e le capilista: noi siamo alternativi a Pse e Ppe, ma se determinanti non consegneremo l’europarlamento all’onda nera

Mimmo Lucano: «Voto La Sinistra, voto Eleonora Forenza»

Redazione Politica

«Voto La Sinistra, sostengo Eleonora Forenza che a Riace e ai migranti è stata tanto vicina». Così Mimmo Lucano a Left.it.

Zingaretti: no a M5s , ma siamo pronti al voto

Daniela Preziosi

Presentato il ‘piano per l’Italia’. Un forte calo di tasse, un fondo per creare lavoro, abbattimento dei costi per l’istruzione

ANTIFASCISMO

All’appello manca il mondo liberale

Christian Raimo

Esiste una nuova maggioranza che da silenziosa può diventare chiassosa, all’appello manca la destra conservatrice, ma consapevole e liberale

Gino Strada: «La vera insicurezza è incitare all’odio contro chi sta peggio»

Chiara Cruciati

Intervista al fondatore di Emergency: «La realtà di oggi preoccupa, c’è chi soffia sull’odio, chi inneggia alla violenza: siamo già dentro un nuovo fascismo»

Emergency, un quarto di secolo in mostra a Milano

Redazione Esteri

Eventi. Si inaugura oggi a Milano la mostra fotografica «Zakhem/Ferite/Wounds. La guerra a casa» di Giulio Piscitelli dedicata al lavoro dell’organizzazione

La ballata degli zombie nel paesaggio dell’America

Cristina Piccino - Cannes

Apre «The Dead don’t Die» di Jarmusch che rilegge il genere per raccontare il nostro mondo, Trump e l’Europa alla Macron

John Carpenter, sublime (im)moralista

Giulia D'Agnolo Vallan - Cannes

Oggi la consegna al regista della Carrosse d’or alla Quinzaine durante un incontro con il pubblico con la proiezione de «La cosa»

Dal «tour» a Roma, la celebrazione della vita secondo Abel Ferrara

Giovanna Branca

Intervista con il regista che presenta «Tommaso» fuori concorso in Croisette. Dal 19 al 22 maggio esce in sala «Alive in France»

Vietata la manifestazione di Forza Nuova contro Lucano

Adriana Pollice

Contro la provocazione di Forza nuova erano intervenuti sinistra e sindacati. Annunciata manifestazione antifascista

La Sapienza per la libertà di espressione contro la violenza politica

***

L’appello. Da dieci presidi di facoltà dell’Ateneo romano e i rappresentanti di tutte le componenti del senato accademico la solidarietà a Mimmo Lucano

La spinellata di massa manda in fumo le minacce di Salvini

Giuliano santoro

Million Marijuana March. La piazza chiede forniture per i pazienti e lo stop alla persecuzione dei consumatori

La crociata leghista sulla cannabis light è lo spot per le europee

Eleonora Martini

A Macerata sigillati due negozi con merce fuorilegge. Salvini esulta e promette di chiuderli tutti. Conte: «Non è nel programma»

«Grillo chiede di legalizzarla, ma non ha voce in capitolo»

Daniela Passeri

Intervista a Matteo Gracis (ex assistente parlamentare dei 5S e collaboratore del blog di Beppe Grillo), esperto di droghe leggere e direttore di «dolce vita»

«Il festival della canapa è annullato, ma non alziamo bandiera bianca»

Mauro Ravarino

Stefania Scialabba spiega lo stop alla manifestazione: «Non potevamo ignorare la paura degli espositori che dopo l’uscita di Salvini hanno deciso di rinunciare»

Cannabis, la manipolazione della verità

Marco Perduca

«Da oggi comincia una guerra via per via, negozio per negozio, quartiere per quartiere. Via gli spacciatori, la droga fa male». Chi parla è il Ministro dell’Interno Salvini,

NONNISMO OMICIDA

Omicidio Scieri, nuova autopsia in cerca di prove

Riccardo Chiari - Pisa

Sarà riesumato per una nuova autopsia il corpo di Emauele Scieri, l’allievo paracadutista di 26 anni trovato morto nella caserma Gamerra il 16 agosto 1999

Nella fucina del ciclismo Ackermann sfreccia davanti ai favoriti

Tommaso Nencioni

Per la seconda tappa si arriva sul traguardo di Fucecchio rotolandoci giù dall’Appennino pistoiese

Roglic plana sul Giro, Bologna culla tra i portici la corsa rosa

Tommaso Nencioni

Parte adagiato tra i portici cosce di mamma Bologna questo Giro d’Italia edizione centodue

L’ Airone dei Colli Tortonesi

Luciano Del Sette

«Primo Fausto Coppi…in attesa degli altri concorrenti trasmettiamo musica da ballo» così Niccolò Carosio ai microfoni Rai per la Milano Sanremo del 19 marzo 1946

Coppi, uno scandalo degli anni Cinquanta

Pasquale Coccia

Anche nel ciclismo, sport popolare per eccellenza, c’erano il don Camillo Bartali e il Peppone, Fausto il Rosso, colpevole di amore proibito

Coppi, mai una vittoria a mani alzate

Luciano Del Sette

«Anche quando vinceva, arrivando da solo, lo vedevamo sdraiato sull’erba del prato sofferente per la fatica, sembrava un cervo moribondo»

DIRITTI

Sinto Padre

Luca Kocci

«I veri cittadini di seconda classe sono quelli che scartano la gente». Il papa contro il razzismo riceve in Vaticano 500 cittadini rom e sinti. Poi l’incontro a San Giovanni con la famiglia minacciata a Casal Bruciato: «Resistete». Esposto delle associazioni contro CasaPound

Casal Bruciato, le associazioni: «Inspiegabile l’atteggiamento delle forze dell’ordine»

Giuliano Santoro - Roma

Cala la tensione. Di Maio ci ripensa e sostiene Raggi: «M5S solidale con chi fa rispettare la legalità»

«Nessuno sceglie dove nascere, la cittadinanza deve essere un diritto»

Giansandro Merli - Roma

Davanti al parlamento uno striscione con scritto «Marcia dei diritti» e il celebre disegno che raffigura le leggendarie origini di Roma

Roma-Torino, brutte piazze d’Italia

Tommaso Di Francesco

Che cosa bisogna aspettare perché una diffusa, radicata e forte mobilitazione antifascista e antirazzista torni di nuovo ad occupare il tessuto democratico, quasi residuale, di Roma infettata di razzismo e dell’Italia intera? Da Torino a Roma, a questo punto.

VERSO LE EUROPEE

Città in Comune, tre giorni di “piazze ribelli” con la Sinistra

Riccardo Chiari - Roma

Da oggi a domenica una serie di iniziative in una decina di città che andranno al voto comunale, fra cui Firenze, Livorno, Perugia, Cremona, Bergamo, Rapallo, Sanremo e Reggio Emilia. Protagoniste le liste di cittadinanza, in discussione il patologico rapporto fra le politiche europee di austerità, invariabilmente recepite dai governi nazionali con in prima fila quello italiano, e gli enti locali

Appalti, affari e mazzette, retata di politici a Milano

Roberto Maggioni - Milano

Mafia & Politica. In manette esponenti di spicco di Forza Italia tra i quali i due vicecoordianatori regionali Pietro Tatarella e Diego Sozzani

Calabria, «una cupola per gli appalti». Indagato il governatore Oliviero

Silvio Messinetti - Catanzaro

Una cupola per gli appalti e le “grandi opere”. Un ginepraio di prebende e finanziamenti pubblici truffaldini. La Calabria e i suoi vertici sconquassati da un terremoto giudiziario.

Un milione di cittadini, fantasmi per il governo

Carlo Lania

Delusi dalla mancata approvazione della riforma della cittadinanza, i figli degli immigrati non rinunciano a sentirsi italiani

«Straniero a chi?» E venne il 68 delle II generazioni

Mohamed A. Tailmoun*

Io ricomincerei la battaglia da dove l’abbiamo lasciata veramente, cioè il 13 ottobre 2015, alla Camera dei deputati!

Il romanzo di formazione del futuro

Guido Caldiron

La narrativa di “seconda generazione”. Da esponenti della letteratura dell’immigrazione, a scrittori italiani «non italianissimi»

Se il trapper straniero è il nuovo «italiano vero»

Stefano Crippa

Suoni. Per quanto criticata, al di là del suo valore estetico, la trap ha determinato un punto di rottura nella rappresentazione dei migranti

SINISTRA

Fratoianni: «Salvini è il ministro del disordine. Ma anche i 5s hanno fallito»

Daniela Preziosi

Il segretario di Si, candidato nella lista ‘La sinistra’. Il deputato: altro che grembiuli, se vuole dare più sicurezza ai bimbi si occupi delle scuole che crollano. Gentiloni consiglia Sanchez di allearsi con la destra? Incredibile. In Italia chi dice di voler costruire un’alternativa alle destre è inadeguato. Il Pd faccia una svolta, come il Psoe.

Restare in piazza o sparire, Guaidó non ha scelta

Claudia Fanti

Venezuela. Nuova mobilitazione per fare pressione sui militari. E Bolton preme su Trump per un intervento militare

Venezuela, l’ultima fregatura made in Usa

Alberto Negri

Stati uniti dell’amnesia . Campioni di un unilateralismo esasperato, senza storia e senza memoria

Raúl Zibechi: «L’unica via d’uscita per il bolivarismo è un nuovo Caracazo»

Claudia Fanti

«Ci vuole un intervento popolare: non c’è soluzione dall’alto»

«Not today». Caracas risponde a Trump: «Continua a sognare»

Claudia Fanti

I social rispondono a Bolton che chiedeva la destituzione di Maduro Mandato d’arresto per Lopez, rifugiatosi nell’ambasciata spagnola

Non ci sono più i golpisti di una volta

Tommaso Di Francesco

Abituati al più drammatico incipit sul «colonnello Aureliano Buendia…» di “Cent’anni di solitudine”, è sicuro che Guaidó passerà non alla storia latino-americana ma tout-court al costume

«La Chiesa venezuelana tace ma è contro Maduro»

Paolo Moiola

Intervista a padre Pablo Uruquiaga Fernández: «La crisi economica è responsabilità sia degli evidenti ricatti esterni che dei troppi errori del governo»

L'INTERVENTO

25 aprile: Caro Presidente, servirebbe una parola chiara

Rossana Rossanda

Penso che oggi, più di quanto non fosse nel 1994, sarebbe necessaria un’iniziativa assolutamente chiara e decisiva, per finirla con questo miagolio inutile, se non peggio. Proporrei che il giornale si facesse promotore di un appello al Presidente della Repubblica e al capo del governo perché intervengano in modo formale sulla situazione e dicano con chiarezza che le parole di Salvini sono inaccettabili

PLURALISMO

Il Consiglio d’Europa: «Di Maio minaccia la libertà di stampa»

Eleonora Martini

L’organizzazione per i diritti umani attacca esplicitamente il vicepremier italiano per i tagli all’editoria e le altre pressioni finanziarie. Il 5 maggio a Roma manifestazione per Radio Radicale e contro la mannaia sui quotidiani

La rilettura, Spinelli e l’economia

Valentino Parlato

Leggere questi suoi articoli serve a ricordare le tante battaglie intraprese insieme e ancora in corso

Scritti per la libertà di informazione

Valentino Parlato

Una raccolta di articoli per il giornalismo e anche per il manifesto

Il Gheddafi che io ho conosciuto

Valentino Parlato

Il legame di Valentino con la Libia non è stato solo per nascita o per gli anni giovanili di formazione, è durato fino alla fine

Sostiene Gorbaciov

Valentino Parlato

Incontro a Venezia vent’anni dopo la fine dell’Urss. La grande Storia al tavolino di un bar

SULLA PELLE DI TUTTI

Depistaggio Cucchi, chiesto il rinvio a giudizio per otto carabinieri

Eleonora Martini

Si preannuncia un quinto processo, dopo i tre gradi di giudizio a carico dei medici e dei poliziotti penitenziari, tutti assolti (ma la Cassazione ha annullato la sentenza d’Appello per quanto riguarda l’assoluzione dei medici), e dopo l’attuale procedimento bis davanti alla prima Corte d’Assise di Roma

SINISTRA

Rossanda intervista Landini: «Un altro genere di sindacato è possibile»

Rossana Rossanda

Il neo-segretario generale della Cgil parla della presenza femminile nelle organizzazioni dei lavoratori e dell’incisività del femminismo che attraversa le piazze del mondo

Inserti, libri, dvd e molto altro

Puig. Oscuri labirinti privati, allegoria di tenebre sociali

Francesca Lazzarato

In «The Buenos Aires affair», del 1973, lo scrittore argentino radicalizza la sua estetica e semina riferimenti ostili al primo peronismo, guadagnandosi un esilio senza ritorno

Vallejo. Dall’eredità andina al registro fantastico

Stefano Tedeschi

Due esperimementi narrativi paralleli: un breve romanzo storico, pieno di parole in quechua, e un secondo testo giocato sulle note dell’avanguardia: «Guerra verticale», da Arkadia

FESTIVAL DEL SILENZIO

Comunicazioni sensoriali

Francesca Pedroni

Dal 2 al 5 maggio presso la Fabbrica del Vapore di Milano con l’arte segnante. La lingua dei segni e connessioni con mondi visuali performativi teatrali. La seconda edizione sul tema dell’Equal Access

Dilili nella Parigi Belle Epoque

Mario Serenellini - Lucca

Intervista a Michel Ocelot, autore di Dilili à Paris, Prix Lumières e César, al quale ha reso omaggio il Lucca Film Festival/Cinema Europa

Animazione sofosticata in un magico scenario

Thomas Martinelli

La pacata spettacolarità delle raffinate immagini colorate e l’atmosfera di fiaba che circonda anche la più realistica delle ambientazioni

Sulla piramide del black power con Beyoncé

Stefano Crippa

Streaming. Su Netflix il documentario che testimonia il grande show dell’artista americana al festival di Coachella

L’attitudine punk dei Sleaford Mods

Luca Pakarov

Le atmosfere prodotte sembrano sprigionare la rabbia dei sobborghi di Liverpool, dei dock inglesi, del pub della periferia di Londra

TEATRO

Come una lente pasoliniana sul male del Paese

Gianfranco Capitta - Roma

La compagnia Miti Pretese riporta in scena «Roma ore 11»

SPORT

Serena Williams investe nei «sogni» afroamerican

Nicola Sellitti

Un fondo d’investimento della celebre tennista che punta su donne, giovani imprenditori

Ricevi ogni mattina l’edizione digitale nella tua casella email

Gratis, niente spam, zero pubblicità. Provalo, puoi disiscriverti facilmente in qualsiasi momento.

Politica

Le inchieste unica vera mina per il governo

Andrea Colombo

Internazionale

Sri Lanka, torna il «giustiziere» dei Tamil

Emanuele Giordana

Europa

L’estrema destra in Europa, un mischione che faticherà a essere determinante

Anna Maria Merlo