il manifesto


Info Utili

Trent’anni dopo il primo Pride nella capitale, una marea arcobaleno invade Roma per chiedere nuovi diritti e difendere quelli che sembravano ormai scontati. Ma che il governo Meloni ha rimesso in discussione

Giorgia Meloni con alcuni capi di Stato riuniti in Puglia per il G7
Politica

Meloni chiude il G7 negando l’evidenza

Andrea Carugati

Aborto e dirittiNell’ultima conferenza stampa si abbandona agli autoelogi: «L’Ue riconosca il nostro peso». E sui top jobs: «Valuteremo». La premier: «Di interruzione di gravidanza non abbiamo parlato, nessun passo indietro su lgbt»

il numero di giugno

IN EDICOLA

Le Monde diplomatique di giugno 2024

Le Monde diplomatique di giugno

Mediterraneo frazionato; Francia, diplomazia contro la guerra; Mayotte, questione coloniale; Gaza, quale futuro?

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Maicol & Mirko del 16/06/24
Maicol & Mirko del 16/06/24
André Masson, copertina del catalogo «Peintures Recentes et Anciennes. 2-25 Mai 1957», realizzato per la Galerie Louise Leiris
Alias Domenica

Éric Hazan, un militante sul fronte editoriale della sinistra

Enzo Traverso

1936-2024Pediatra, agente clandestino per il Fl algerino, chirurgo in un campo palestinese, divenne editore nell’83: quando le Éditions Hazan, fondate dal padre, vennero assorbite da Hachette, Éric diede le dimissioni per aprire La fabrique, pubblicando testi politici e di teoria critica

Pride di Roma del 1994
Italia

Pride, trent’anni vissuti politicamente

Gianni Rossi Barilli

2 LUGLIO 1994 -15 GIUGNO 2024Una Roma sfolgorante di sole fece da sfondo alla prima parata nazionale dell’orgoglio glbt (poi anche q+) il 2 luglio 1994. Il Pride con la p maiuscola sbarcava anche in […]

Ai nostri 379.078 lettori
Editoriale

Ai nostri 379.078 lettori

Matteo Bartocci, Daniele Nalbone, Shendi Veli

Il pianeta manifestoUn giornale in edicola dal 1971, un sito che raccoglie tutti gli articoli e le edizioni, la piattaforma di una comunità attiva di persone, un sistema di servizi che protegge i tuoi dati e aiuta a orientarti nel mondo, un’edicola digitale in cui puoi acquistare di tutto, una cooperativa senza padroni, uno strumento di partecipazione e conoscenza che vive e cresce da più di cinquant’anni

COMMENTA SUL COLLETTIVOPrendi la parola e confrontati con redazione e abbonati

La protesta degli studenti riscopre l’etica politica

Pensano politicamente quando immaginano pratiche di risposta ai bisogni collettivi di partecipazione e riconoscimento. O quando difendono valori, che dovrebbero essere condivisi. Propongono una politicità differente: una potente dimensione etica si riscontra oggi nel sostegno alla causa dei palestinesi, massacrati, affamati e umiliati

 

 

 

 

 

 

 

 

 

l'inserto

IN EDICOLA

Alias Domenica

ELENA GARRO «I ricordi dell’avvenire», sullo sfondo delle lotte rivoluzionarie un capolavoro della letteratura ispanoamericana, tradotto da Sur

leggi gli ultimi numeri

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La tragedia di Cromañón
Cultura

Argentina, un luogo dell’imprevisto

Francesca Lazzarato

Narrativa latinoamericanaPercorsi di letture in breve: la raccolta di racconti «Sani e salvi» di Camila Fabri e le novelle in «Tre tuoni» di Marina Closs

Cultura

Archivio, una culla immaginifica

Teresa Macrì

CARTOGRAFIE«Luca Massimo Barbero. Un Diavolo Amico»: a Venezia, la «mise en scène» dei documenti d’arte del curatore. In un presente in cui tutto è specchio non è la fisicità che si impone, ma il tempo che si dedica a una passione. Un fondo contemporaneo è vitalità, non polvere filologica. Quello acquisito dalla Biennale è «in progress», verrà implementato e condiviso con le nuove generazioni

Ascolta l'ultima puntata del podcast
Sostenitori di Trump a un comizio in Pennsylvania, Ap

LA RUBRICA MULTIMEDIALE

Elettorale americana

Iscriviti alla newsletter gratuita

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Alias

Zagabria, il teatro croato in mostra

Franco Ungaro

CroaziaNello showcase del teatro nazionale tenutosi nella capitale a maggio autori emergenti e nomi affermati: con una intervista alla drammaturga Zeljka Turcinovic e un focus sullo Zagreb Dance Company

Charbel-joseh H. Boutros, "Night enclosed in marble", 2012-’14
Alias Domenica

Boutros, la notte in valigia

Riccardo Venturi

Cristalli liquidi: l’artista libanese Charbel-joseh H. Boutros (n. 1981)Che si possa fare della notte una scultura? un oggetto cavo, chiuso su se stesso e impenetrabile?

La nostra intelligenza artificiale

MeMa - Memoria Manifesta

La nostra IA di comunità sta esplorando l'archivio storico del manifesto. Un esperimento di uso non estrattivo della computazione. In direzione ostinata e contraria.

Scopri di cosa si tratta

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Gli incendi nel nord di Israele provocati dai missili lanciati dal Libano

La guerra parallela di Israele a Hezbollah

Michele Giorgio

Reportage dall’Alta Galilea, sul confine che bruciaPer il Libano cresce la voglia di una soluzione militare distruttiva come a Gaza

Sulle ostili acque di colonia del lago Kivu

Guido Mariani

AfricaGisenyi e Goma, sorelle da fiaba dei fratelli Grimm, divise dal confine tracciato dagli europei tra Ruanda e Congo, dai fantasmi del genocidio, il coltan e un conflitto non dichiarato

Il sogno di futuro si infrange a Calais

Filippo Ortona

ReportageTra i migranti che tentano la traversata dalle coste francesi alla Gran Bretagna. Una rotta resa più mortale dagli accordi tra Parigi e Londra e dalla violenza della polizia: granate, cariche e gommoni squarciati. Si parte comunque, i numeri sono da record

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Alias

Zagabria, il teatro croato in mostra

Franco Ungaro

CroaziaNello showcase del teatro nazionale tenutosi nella capitale a maggio autori emergenti e nomi affermati: con una intervista alla drammaturga Zeljka Turcinovic e un focus sullo Zagreb Dance Company

Europa

«Dobbiamo condizionare la nuova Commissione»

Andrea Valdambrini

Il deputato di Left Helmut Left«Bsw non è molto diversa dall’Afd. Anche loro fanno leva sull’insicurezza delle persone. Usano la paura verso i migranti e così ottengono consenso. Il populismo è questo»

Cultura

Aslak Nore, la Norvegia, un noir tra i flutti della Storia

Guido Caldiron

L’INTERVISTAParla l’autore de «Il cimitero del mare», per le Farfalle di Marsilio. Lo scrittore di Oslo inaugurerà la XII edizione del festival Salerno Letteratura che si apre sabato. «Il modello scandinavo? Pensiamo a "Millenium": il poliziesco serve per indagare l’oscurità che si cela sotto la superficie idilliaca delle cose»

arte lavoro tempo

Alt

Dietro le quinte di un’opera c’è uno spazio nel quale l’artista si muove per dare luce e forma al silenzio

Vai alla pagina

Il nuovo manifesto digitale

In cammino.

Vogliamo andare oltre la semplice vetrina di articoli e creare uno spazio digitale sicuro, dove i dati sono protetti e la tecnologia è messa al servizio delle persone. Come la nostra intelligenza artificiale, MeMa, che consente di viaggiare tra le perle dell'archivio storico.

Scopri le novità