Errata Corrige

La beatificazione in Salvador di Rutilio Grande, primo sacerdote ucciso su ordine dei latifondisti perché «comunista amico dei campesinos»,  completa l’opera di riparazione di avviata da papa Bergoglio