closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
L'Ultima

Nanga Parbat, paura per Daniele Nardi e Tom Ballard

Himalaya. La diplomazia ha aperto un varco nello spazio aereo invaso dalla guerra indo-pakistana per poter prelevare una cordata russa dal K2 che andrà alla ricerca dei due alpinisti dispersi

 Il versante Diamir del Nanga Parbat e la via dove erano impegnati Nardi e Ballard

Il versante Diamir del Nanga Parbat e la via dove erano impegnati Nardi e Ballard

Ci sono luoghi, sulle montagne del mondo, dove la morte è di casa più che altrove. Tra questi è certamente il Nanga Parbat, che con i suoi 8125 metri è la nona vetta della Terra. Prima della conquista, compiuta nel 1953 dall’austriaco Hermann Buhl, ben 31 alpinisti avevano perso la vita nei tentativi. Oggi l’elenco supera gli 80 nomi. Nel versante del Nanga rivolto alla valle di Diamir, dove sono impegnati l’italiano Daniele Nardi e l’inglese Tom Ballard - che non danno più notizie da cinque giorni - è scomparso nel 1895 insieme a due nepalesi l’alpinista britannico Albert F....

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.