closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Reportage

Maracanã per loro

A Rio piacendo . Nel giorno della finale l’invasione degli argentini, che sperano in Messi per battere la corazzata tedesca. Ai brasiliani non resta che essere tolleranti ed elaborare il lutto. Il Sambodromo, simbolo potente della città, oggi è una tendopoli per i tifosi rivali. E da domani la saudade è assicurata

L'invasione dei tifosi argentini per le strade e sulle spiagge di Rio

L'invasione dei tifosi argentini per le strade e sulle spiagge di Rio

La realtà serve su un piatto d’argento un’immagine che nemmeno inventando se ne troverebbero di più efficaci: il Sambodromo di Rio invaso dagli argentini. La struttura enorme e spaziosa nel centro della città, il progetto di Oscar Niemeyer per le sfilate delle scuole di samba durante il carnevale, e dentro, accampati come profughi, migliaia di tifosi argentini che aspettano la finale di stasera contro la Germania. Una partita che vedranno al fianco dei brasiliani - quelli che avranno il fegato di andare - al Fifa Fun Fest di Copacabana. Perché non c’è nessuno, nella tendopoli, che possegga un biglietto per...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi