Errata Corrige

Nel 2016 il procedimento nei confronti del sig. D’Aprano è stato archiviato dal gip di Latina e pertanto sono completamente decadute le accuse di truffa, falso ideologico e frode.