closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Che brutto tango l’Italia di rugby

Sport. Non c’è storia. L’Argentina è molto più forte della squadra azzurra, la domina dal primo all’ultimo: a Treviso finisce 16 a 37

Non c’è storia. L’Argentina del rugby è molto più forte dell’Italia, la domina dal primo all’ultimo minuto, impone il suo gioco e non le lascia scampo. Cinque mete a una, punteggio finale 37 a 16 nel piccolo e storico impianto Monigo di Treviso. Qualcuno parlerà di passo indietro rispetto al match di una settimana fa a Roma contro gli All Blacks. Ma è davvero così? All’Olimpico si era notata una buona prestazione degli azzurri nei punti di incontro e una certa qualità nella fase difensiva. Oggi quella qualità è evaporata e sono rimaste le magagne, le incertezze nella gestione dell’ovale,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.