closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Austria, Kurz a un passo dalla fine. In attesa dei Verdi

Vienna. Gli alleati di governo prendono le distanze dal cancelliere travolto dallo scandalo

Sebastian Kurz, cancelliere d'Austria

Sebastian Kurz, cancelliere d'Austria

Il giorno dopo le perquisizioni nel cuore del potere politico, un fatto mai accaduto prima, il terremoto in Austria continua. Fino a quando Sebastian Kurz, il principale imputato, sarà ancora cancelliere? È la domanda rimbalzata ieri su siti e tv austriaci. «Abbasso, abbasso la Oevp», scandisce la manifestazione promossa dai giovani socialisti ieri sera davanti alla sede dei popolari. A Vienna è già iniziato il totogoverno, cercando una soluzione che eviti di andare a elezioni anticipate. IL VIA ALL’INIZIO DELLA FINE dell’era Kurz lo hanno dato ieri i Verdi, gli alleati di minoranza della coalizione con il partito popolare (Oevp)...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.