closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Un premier oromo per placare le rivolte sociali in Etiopia

Anche l'opposizione ci spera. Abiy Ahmed nominato a capo della coalizione di governo per risolvere una grave crisi che si trascina da oltre due anni

Abiy Ahmed

Abiy Ahmed

Abiy Ahmed è da ieri il nuovo presidente del Fronte democratico rivoluzionario popolare dell'Etiopia (Eprdf), la coalizione al potere. Già ministro della Scienza e della tecnologia nel governo Desalegn, il quale un mese fa ha rassegnato le dimissioni, la nomina che di fatto gli spiana la strada verso la poltrona di premier ha tutta l’aria di un’apertura nei confronti degli Oromo, gruppo maggioritario in Etiopia, che da almeno due anni è sul piede di guerra contro le discriminazioni e le minacce territoriali di cui è vittima. Una mobilitazione a cui nel frattempo si è aggiunta anche la comunità Amhara, la...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.