closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
1 ULTIM'ORA:
Internazionale

Trump si nasconde, il covid avanza, il papa chiama Biden

Testacoda. Nominato il chief of staff, è scontro tra le diverse anime dei dem Sanders apre alla possibilità di diventare il ministro del lavoro

Maschere di Trump

Maschere di Trump

Con un Trump lunatico, che da giorni non appare più in veste ufficiale, comunicando col paese solo attraverso i tweet, ormai monotematici sulla «grande truffa» elettorale, gli Stati uniti navigano le incerte acque dell'«interregno». IL SEGNO PIÙ TANGIBILE di una transizione comunque in atto sono gli auguri a Biden di una lista sempre più lunga di capi di stato, e le mosse del presidente in pectore che inizia a muovere le pedine di un futuro governo. Ieri è stato definito un tassello importante con la nomina a chief of staff di Ronald Klain, fedele collaboratore già di era Obama. Prima...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi