closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Transizione ecologica dal basso, di Cingolani facciamone a meno

Pnrr e non solo. La «cartina al tornasole» del suo approccio è l’auto privata. Si punta alla elettrificazione sapendo che mancheranno le materie prime e che così si aprirà un conflitto senza quartiere

Roberto Cingolani, ministro della transizione ecologica nel governo Draghi

Roberto Cingolani, ministro della transizione ecologica nel governo Draghi

Quando sentiamo dire dai nostri ministri, per di più da uno addetto alla transizione ecologica, che questa finirà in «un bagno di sangue», la prima cosa da chiedersi - che lui a quanto pare non si chiede - è che cosa succederà invece se non la si porta a termine nel tempo più breve possibile. Soprattutto ora che rilancia il «nucleare ragionevole» contro i «radical chic» che sarebbero folli, dimentico di ben due referendum popolari inequivocabili che hanno messo all’indice la follia dell’energia nucleare. Abbiamo cominciato ad averne qualche assaggio già ora: oltre al virus - indubbio portato di un...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.