closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Sultan e Halima, costretti a fuggire dal giro di vite del Viminale

Migranti. Una coppia afghana da un anno in Italia

Migranti in attesa nei pressi di una Questura

Migranti in attesa nei pressi di una Questura

Il biglietto era già pronto. Solo andata per due persone, destinazione Norvegia. Quando il 5 luglio scorso sono stati convocati in questura a Belluno dove gli hanno notificato l’ordine di espulsione nel Paese scandinavo, per Sultan, 35 anni, e sua moglie Halima, 23, si è improvvisamente infranto il sogno di poter vivere liberi in Italia ed è ricominciato l’incubo di una vita da profughi. Sarà un caso, ma la notifica della loro imminente espulsione è arrivata lo stesso giorno in cui il ministro degli Interni Salvini ha inviato la circolare in cui si chiede ai prefetti di stringere tempi e...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.