closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Sahin tifa per l’invasione turca e il St. Pauli lo licenzia

Calcio e guerra. I valori antirazzisti e pacifisti del club tedesco incompatibili con l'appoggio a Erdogan del giocatore turco. E l'Uefa apre un'inchiesta per i saluti militari di Under e gli altri. Intanto il regime tormenta Hakan Sukur e il cestista Enes Kanter che gioca nei Celtics

Cenk Sahin con la maglia del St.Pauli

Cenk Sahin con la maglia del St.Pauli

Cenk Sahin deve essere piuttosto superficiale, oltre che un calciatore con il meglio della carriera alle spalle. La maglia del St.Pauli, che da qualche ora l'ha licenziato in tronco dopo il post di supporto all'invasione dell'esercito turco in Siria, è un concentrato di storia, tolleranza, inclusione. Ideali che non conoscono strade per la la violenza, per l'oppressione. Invece traditi con il sostegno di Sahin alla vergogna turca, come tanti colleghi della nazionale che si sono esibiti davanti alle telecamere più volte con il saluto militare, in appoggio a Erdogan. IL CLUB TEDESCO è stato diretto, senza filtri, come Pep Guardiola...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.