closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Prova di forza pacifica del fronte che si oppone al “terzo” Condé

Guinea-Conakry. Marea rossa nelle strade per chiedere la liberazione degli oppositori incarcerati, giustizia per le vittime della repressione e contro l’ipotesi che l’81enne presidente guineano Alpha Condé possa candidarsi di nuovo il prossimo anno

Conakry, 7 novembre, la folla radunata dal Fronte nazionale in difesa della Costituzione marcia verso lo stadio 28 Settembre

Conakry, 7 novembre, la folla radunata dal Fronte nazionale in difesa della Costituzione marcia verso lo stadio 28 Settembre

All’indomani dell’ennesima grande manifestazione di protesta contro il presidente Alpha Condé, il governo di Conakry ha scelto i toni soft: felicitazioni per la natura pacifica e lo «spirito repubblicano» della protesta organizzata da «una parte dell’opposizione e della società civile», lodi alla «professionalità» delle forze di sicurezza e tanto di condoglianze alla famiglia di un uomo deceduto per un malore, a margine della manifestazione. Fatto sta che il rosso - colore-simbolo scelto dagli organizzatori del Front national pour la défense de la Constitution (Fndc) - ha invaso le strade della capitale Conakry e delle città dell’interno, da Mamou a Boké,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.