closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Pompeo, strategia comune con israeliani e sauditi contro l’Iran

Medio Oriente. Il segretario di stato, fresco di nomina, alla sua prima missione intende rassicurare Riyadh e Tel Aviv su una rinnovata linea del pugno di ferro contro Tehran. E avverte che Trump il 12 maggio con ogni probabilità uscirà dall'accordo Jcpoa sul nucleare iraniano.

Mike Pompeo

Mike Pompeo

Il tempo di giurare a metà settimana nelle mani del giudice della Corte Suprema Usa ‎Samuel Alito, italo-americano come lui, e Mike Pompeo è partito per la sua prima ‎missione all'estero da Segretario di stato. Dopo la rapida ma importante tappa al ‎vertice dei ministri degli esteri della Nato a Bruxelles, Pompeo si è diretto in Medio ‎oriente per incontri in Arabia, saudita, Israele e Giordania, i principali alleati, ‎assieme all'Egitto, degli Stati uniti nella regione. Tema centrale dei colloqui è l'Iran. ‎Pompeo lo ha affrontato subito al suo arrivo ieri a Riyadh dove ha prima incontrato ‎il ministero degli...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.