closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Peter Mayo, l’educazione non indifferente

Intervista. Incontro con lo studioso di Gramsci e dei movimenti brasiliani Sem Terra

MST, Scuola Florestan Fernandes

MST, Scuola Florestan Fernandes

Il pensiero di Gramsci ha ampia diffusione a livello globale, spesso però relegato in circoli di intellettuali e specialisti, trovando spazio in ambienti politico-accademici e di alta cultura, senza raggiungere realmente coloro a cui si dirigeva: i subalterni, gli oppressi, gli esclusi. Tuttavia alcuni movimenti popolari latino-americani, in particolare il Movimento dei Contadini Senza Terra (Mst) in Brasile non solo considerano Gramsci come riferimento della loro azione politica ed educativa, ma traducono in pratica alcuni suoi concetti teorici, con una rilettura originale. Ne abbiamo parlato con Peter Mayo, studioso dell’intellettuale sardo, esperto e sostenitore del Mst. Gramsci in America Latina...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi