closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Per l’ambasciatore ucciso in Congo avanza l’ipotesi «fuoco amico»

Oggi i funerali di stato di Luca Attanasio e del carabiniere Vittorio Iacovacci . Di Maio: «Dall’Onu vogliamo risposte esaustive e in fretta». Per il giovane diplomatico anche la comunità islamica in preghiera: «Si era convertito in Marocco». Nel Nord Kivu intanto si volta già pagina con una nuova strage di civili

L'imbarco per il rientro in Italia all'aeroporto di Goma, capoluogo del Nord Kivu

L'imbarco per il rientro in Italia all'aeroporto di Goma, capoluogo del Nord Kivu

I primi esiti dell’autopsia eseguita ieri al Gemelli su disposizione della Procura di Roma escluderebbero l’«esecuzione» di cui parla la ricostruzione ufficiale delle autorità congolesi. Per l’uccisione dell’ambasciatore Luca Attanasio e del carabiniere Vittorio Iacovacci, avvenuta lunedì scorso nel nord-est della Repubblica democratica del Congo, si fa un po’ più strada quindi l’ipotesi del "fuoco amico". IN ATTESA DEGLI ESAMI balistici che seguiranno, per ora si sa solo che ad uccidere i due cittadini italiani sono stati 4 colpi esplosi da una certa distanza e da un Kalashnikov, dettaglio questo trascurabile perché è l’arma che nel Nord Kivu usano tutti...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.