closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Ortona, uccide la moglie e l’amica che l’aveva soccorsa

Voleva lasciarlo e lo temeva: aveva chiesto aiuto ad un centro antiviolenza. Però non è riuscita a tenere lontano la furia del marito che ieri ad Ortona (Chieti) l’ha ammazzata, sembra con 33 coltellate. Ha ucciso lei e la sua amica: le due donne, che si stavano separando, avevano deciso di andare a vivere assieme, anche per dividere le spese dell’affitto. Francesco Marfisi, 50 anni, di Ortona, dipendente di un azienda del gas, ha massacrato prima la moglie Letizia Primiterra, 47 anni, e poi la sua più cara amica, Laura Pezzella, di 33. I carabinieri lo hanno fermato poco distante...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi