closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Ortona, uccide la moglie e l’amica che l’aveva soccorsa

Voleva lasciarlo e lo temeva: aveva chiesto aiuto ad un centro antiviolenza. Però non è riuscita a tenere lontano la furia del marito che ieri ad Ortona (Chieti) l’ha ammazzata, sembra con 33 coltellate. Ha ucciso lei e la sua amica: le due donne, che si stavano separando, avevano deciso di andare a vivere assieme, anche per dividere le spese dell’affitto. Francesco Marfisi, 50 anni, di Ortona, dipendente di un azienda del gas, ha massacrato prima la moglie Letizia Primiterra, 47 anni, e poi la sua più cara amica, Laura Pezzella, di 33. I carabinieri lo hanno fermato poco distante...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.