closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Orfani del femminicidio, la destra stoppa il ddl

Senato. Negato il via libera in commissione senza passare per l'aula. Boschi: «Mi auguro che i deputati e le deputate di Fi facciano cambiare idea ai loro colleghi di palazzo Madama»

Maria Elena Boschi

Maria Elena Boschi

Frenata in commissione Giustizia, ieri al Senato, sulla legge che tutela gli orfani di femminicidio. I tempi per l’approvazione del ddl potrebbero slittare a dopo l’estate. A bloccare il via libera all’esame in sede deliberante, che avrebbe evitato il passaggio in aula, sono stati i senatori di Forza Italia, Gal e Lega. Nel testo si fa riferimento ai figli delle unioni civili. E così i senatori di centrodestra hanno imposto lo stop al provvedimento, attaccando: «Si cerca di far entrare dalla finestra un tema già affrontato in altra sede». La sottosegretaria Maria Elena Boschi ha espresso «dispiacere per la scelta...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.