closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Occupy dieci anni dopo, rivoluzione della protesta

Stati uniti. Il 17 settembre 2011 cominciava l’occupazione di Zuccotti Park a New York e la ribellione contro «l’1%». Un esperimento di anticapitalismo nel cuore di Wall Street

Manifestanti di Occupy Wall Street

Manifestanti di Occupy Wall Street

La mattina del 17 settembre 2011 non era presente nessun media quando un esercito disordinato di 200 manifestanti si è accampato nel cuore del distretto finanziario di Manhattan in una piazza semi sconosciuta, Zuccotti Park. Cominciava così Occupy Wall Street, un movimento durato due mesi ma che ha politicizzato un’intera generazione, quella cresciuta sotto George W. Bush, nel dopo 11 settembre, riponendo tutte le sue speranze in Barack Obama e venendone delusi dopo la sua risposta alla crisi finanziaria del 2008, che a sua volta aveva messo in discussione la bontà dell’approccio capitalista americano. IN POCHI GIORNI attorno a Zuccotti...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.