closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Navalny, dall’Onu alla Ue è un coro: «Arresto inaccettabile, liberatelo immediatamente»

Le reazioni. L’arresto del principale oppositore di Putin scatena le cancellerie occidentali. Ursula von der Leyen: «Imprigionare oppositori politici è contrario agli impegni internazionali siglati dalla Russia»

Navalny dopo l'arresto a Mosca

Navalny dopo l'arresto a Mosca

Condanna internazionale in occidente per l’arresto dell’oppositore Alexei Navalny, domenica, al suo rientro in Russia cinque mesi dopo l’avvelenamento a Tomsk in Siberia e la successiva evacuazione in Germania, dove è stato curato. L’Alto commissariato Onu per i diritti umani ha chiesto ieri la sua «liberazione immediata», come l’équipe del presidente eletto Usa, Joe Biden (e Mike Pompeo, alle sue ultime ore come segretario di stato). Per l’Unione europea, l’arresto dell’avvocato oppositore di Vladimir Putin è «inaccettabile», ha twittato il presidente del Consiglio Ue, Charles Michel. LA PRESIDENTE della Commissione, Ursula von der Leyen, condanna «l’imprigionamento di Alexei Navalny» e...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.