closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Economia

Musk non accetta più Bitcoin per le auto Tesla: «Danneggiano l’ambiente»

Il caso. Il tycoon sudafricano-canadese ha fatto retromarcia sulla criptovaluta. Ieri crollata del 16%. Le contraddizioni del nuovo capitalismo per l'utilizzo di fonti fossili nella produzione delle criptovalute

Elon Musk

Elon Musk

Tesla non accetterà più Bitcoin come pagamento per le sue auto. In un messaggio pubblicato ieri su Twitter Elon Musk, l'amministratore delegato di Tesla, ha detto che la sua azienda ha sospeso il pagamento con la criptomoneta perché l'energia consumata dai computer per i calcoli che la generano è pari a quella dell'intera Argentina. Tesla ha iniziato ad usare i Bitcoin 3 mesi fa. Poi la brusca inversione di marcia. Per Coindesk la moneta virtuale ieri non ha subito un crollo disastroso. Musk è noto per i viaggi interstellari con SpaceX su Marte gestiti con la Nasa e anche per...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.