closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
L'Ultima

Mandela fu comunista

Storie. Il Partito comunista sudafricano e l’Anc rivelano: quando fu arrestato, nel ’62, Madiba era un membro del comitato centrale del partito Sacp, allora clandestino. L’ex leader della lotta anti-apartheid aveva sempre negato, sia durante il processo di Rivonia che dopo la liberazione

Nelson Mandela fu un comunista? Pare proprio di sì. Una delle più grandi sciarade, se non la più affascinante che ha accompagnato questi primi vent’anni di vita della giovane democrazia sudafricana – fu o no Mandela un comunista? - conclude anche i primi quattro lustri di post-apartheid con questa sua non poi così sorprendente e inattesa soluzione. A rivelarlo apertamente per la prima volta è stato sia il partito di Joe Slovo e Chris Hani, vale a dire il South African Communist Party (Sacp), sia l’Afican National Congress (Anc) - il partito di Madiba - di cui questi divenne esponente...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.