closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Lockdown e obbligo vaccinale. L’Austria inaugura la stagione

Covid-19. Con oltre 15mila casi giornalieri il governo di Vienna decide tutti in casa da lunedì prossimo. Già monta la protesta no vax e dell’ultra destra. Oggi l’Fpö punta su Vienna

Controlli del pass vaccinale a Vienna

Controlli del pass vaccinale a Vienna

Venti giorni di lockdown totale senza distinzioni da lunedì prossimo e obbligo vaccinale per tutti a partire dal primo febbraio. L’Austria alza il muro contro la quarta ondata che ha investito il Paese con oltre 15mila nuovi contagi al giorno e l’indice di infezione schizzato a 1.000 casi ogni 100 mila abitanti, mentre già monta la protesta no vax e dell’ultra destra che oggi si farà sentire nelle piazze. In particolare a Vienna dove l’Fpö chiama all’adunata. «Non siamo riusciti a convincere abbastanza persone a farsi vaccinare e troppe forze politiche hanno ostacolato la restrizione» scandisce il cancelliere Alexander Schellenberg...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.