closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Lee Durkee e i fantasmi d’America sul sedile posteriore

L'intervista. Parla l'autore di «Last taxi driver», pubblicato da Black coffee. Una giornata nella vita di un romanziere fallito trasformatosi in autista in un Mississippi da incubo. «Parlo della povertà estrema. Senza lo humour nero che lo pervade, il libro sarebbe deprimente. Il contesto è cupo, ma c’è spazio per l’empatia»

«Taxi mini» dell’artista danese Mormor

«Taxi mini» dell’artista danese Mormor

Ci sono anziani che dimessi dall’ospedale si fanno riportare a «casa»: una roulotte infestata dalle cavallette parcheggiata nel bel mezzo dei campi. Coppie di donne tossiche, madre e figlia, che usano il taxi per andare a comprare le sigarette per sfuggire al controllo minaccioso di un reduce dall’Iraq, figlio e marito. Membri delle gang che a volte pagano la corsa con le metanfetamine e vecchie coppie per le quali quei «passaggi» a spese dell’assistenza sociale sono l’unica occasione di mobilità. Sul sedile posteriore della Lincoln nera di Lou Bishoff - protagonista di Last taxi driver (Black coffee, pp. 268, euro...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.