closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

La società su misura dell’uomo. Bianco

Brasile. La lotta contro la violenza della «mascolinità egemonica» di cui Bolsonaro è il simbolo

Il 12 dicembre si è svolto un insolito combattimento nell’ottagono del centro sportivo Del comune di Borba, nello stato brasiliano dell’Amazonas. Sebbene lo stato sia noto per la sua forte tradizione nell’allenamento degli atleti di MMA (Mixed Martial Arts), quella domenica lo scambio di calci e pugni non era tra due sportivi, ma tra due politici rivali. Il combattimento è stato il modo in cui l’ex consigliere comunale Erineu Alves da Silva e il sindaco della città, Simão Peixoto, hanno scelto di risolvere un disaccordo politico: settimane prima, Silva aveva pubblicato un video in cui criticava l’amministrazione comunale per la...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.