closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lavoro

La sfida vinta di Landini: «Siamo l’Italia che vuole cambiare»

Un Buon Lavoro. Il segretario punta ad aprire una nuova fase con governo e politica. L’unità con Cisl e Uil si rafforza. «La Costituzione sia la stella polare della ricostruzione del paese: il governo e tutte le forze politiche sciolgano le organizzazioni neofasciste. Questa piazza chiede atti concreti, non chiacchiere»

Maurizio Landini in conclusione della manifestazioni

Maurizio Landini in conclusione della manifestazioni "Mai più fascismi" a piazza San Giovanni con Pierpaolo Bombardieri e Luigi Sbarra

A undici anni dal suo primo comizio a piazza San Giovanni contro il ricatto di Marchionne a Pomigliano, Maurizio Landini si presenta per la prima volta in giacca scura e cravatta rossa. L’assalto squadrista alla sede della Cgil di una settimana fa è uno spartiacque che grazie a una risposta storica di partecipazione - 200mila persone con le vie limitrofe piene di persone - porta Landini a tentare di aprire una fase nuova di protagonismo sindacale. «QUESTA BELLISSIMA PIAZZA parla a tutto il paese - esordisce nel suo comizio conclusivo tra le urla «Maurizio, Maurizio» - questa di oggi non...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.