closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Valls zittisce il parlamento, Loi Travail approvata

Crisi politica . Valls sceglie la prova di forza all'Assemblée nel dodicesimo giorno di proteste contro la riforma del codice del lavoro . Ci sarà una "censura" di sinistra? Il Ps è a pezzi, rinuncia anche all'Università d'estate (per paura delle violenze). Domani l'omaggio a Rocard agli Invalides

Proteste contro la Loi Travail

Proteste contro la Loi Travail

La Loi Travail passa definitivamente con il ricorso all’articolo 49.3 della Costituzione. Lo ha annunciato ieri pomeriggio all’Assemblée Manuel Valls: se nell’arco di 24 ore (entro le 15,15 di oggi) non verrà presentata una “mozione di censura” la legge El Khomri entrerà in vigore senza ulteriori discussioni in parlamento. L’annuncio del secondo ricorso al 49.3, già utilizzato in prima lettura all’Assemblée, è stato accolto con rabbia dalle migliaia di persone che ancora ieri, per la dodicesima volta, erano scese in piazza in Francia. A Parigi, al corteo Place d’Italie-Bastille hanno partecipato tra le 6-7mila e le 45mila persone (fonti polizia...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.