closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

La favola oscura dell’amore assoluto

Cannes 70. Alla Semaine de la Critique «Sicilian Ghost Story», secondo film di Fabio Grassadonia e Antonio Piazza che si ispira alla tragedia del piccolo di Matteo ucciso dalla mafia

Julia Jedlikowska e Gaetano Fernandez

Julia Jedlikowska e Gaetano Fernandez

Presentato alla Semaine de la Critique Salvo era diventato subito un evento, premiato col Grand Prix, pubblico e critica unanimi (o quasi) nell’entusiasmo del tutto imprevedibile per un’opera prima di due giovani sconosciuti che parlavano di mafia, di cecità, della conquista faticosa di una consapevolezza contro il silenzio criminale. Quattro anni dopo Fabio Grassadonia e Antonio Piazza tornano alla Semaine con Sicilian Ghost Story il loro secondo film, scelto per l’apertura: ancora il paesaggio siciliano, ancora una storia di mafia, stavolta ispirata a un evento di cronaca, il rapimento nel 1993 di Giuseppe di Matteo, figlio di un «pentito» ordinato...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.