closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Gli spettri malinconici del mare

FONDALI ABITATI /6. Dai capelli ondeggianti che intralciano i remi della scialuppa alle metamorfosi in creature del regno subacqueo. Anatole Le Braz raccoglie le leggende bretoni: gli annegati salgono in superficie, camminano in fila indiana, bisbigliano fra loro, si riforniscono di acqua dolce. William Butler Yeats nelle sue celebri «Fiabe irlandesi» narra di un pescatore che stordisce con acquavite un sireno beone e libera le anime imprigionate nei cesti per aragoste

Jason de Caires Taylor, installazione sottomarina, Grenada, 2014

Jason de Caires Taylor, installazione sottomarina, Grenada, 2014

«Compivo mille gesti e movimenti che non posso descrivere, mentre pensavo che tutti i miei compagni erano annegati, che nessun altro si era salvato all’infuori di me, e infatti non li rividi mai più: né vidi altra traccia di loro all’infuori di tre cappelli, un berretto e due scarpe scompagnate». Approdato a un’isola deserta dopo il naufragio della nave sulla quale viaggiava verso la Guinea per rifornirsi di schiavi, Robinson Crusoe prende atto della sua solitudine attraverso un breve elenco di oggetti che potrebbero figurare in uno dei modesti «musei» (per esempio quello lampedusano del collettivo Askavusa, o quello creato...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.