closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lavoro

Firenze in piazza per la Gkn: «Partigiani per i nostri operai»

La Vertenza Simbolo. Nell’anniversario della Liberazione della città l’Anpi si mobilita. Nardella chiama Draghi.Tanta gente, sul palco il collettivo di fabbrica. Attesa per il sì del fondo a 13 settimane di cig

Gli operai della Gkn in piazza

Gli operai della Gkn in piazza

Alle otto della sera, mezz’ora prima dell’inizio ufficiale della manifestazione, piazza della Signoria è già una sinfonia di trombe da stadio, tamburi e fischietti. Si alzano i cori per gli operai Gkn, e per tutti quelli che il lavoro, spesso precario e malpagato, lo rischiano ogni giorno. Dall’intera Toscana sono arrivati in pullman operai delle fabbriche e i militanti dell’Anpi, partigiani di oggi che difendono, come i loro nonni, diritti inalienabili. Come quelli a un lavoro con diritti, tutele e una paga decente, che vogliono dire libertà. Si percorrono i luoghi della battaglia di Firenze dell’estate ’44, i lung’Arno soprattutto,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.