closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Facebook sotto assedio: «L’azienda va divisa in tre»

La crisi di Facebook . Dopo lo scandalo di Cambridge Analytica e le recenti acquisizioni la politica americana chiede di limitare il potere del social network

Uno degli attacchi più duri nei confronti di Facebook è arrivato dalle pagine del New York Times. Chris Hughes, uno dei cofondatori del social, ha proposto che Facebook venga divisa in tre aziende separate: Facebook, WhatsApp e Instagram. «Per troppo tempo i legislatori si sono meravigliati della crescita esplosiva di Facebook e hanno trascurato la loro responsabilità nell’assicurare che gli americani siano protetti e che i mercati siano competitivi - ha scritto Hughes - È ora di smembrare Facebook. Siamo un paese che ha la tradizione di governare i monopoli, a prescindere dalle buone intenzioni delle persone che guidano le...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.