closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Dominicano aggredito: «Negro vattene dalla Calabria»

Falerna . L'uomo, ferito a colpi di spranga e ricoperto di insulti razzisti, si trovava in un ristorante con la moglie e la suocera. In Sicilia caccia al branco che ha aggredito cinque ragazzi africani e un’operatrice

Non ha avuto tempo neanche per difendersi. «Negro di merda, Risali in macchina e vai via che qui in Calabria i negri non sono accettati» gli hanno urlato mentre era ancora seduto al tavolo del ristorante dove stava festeggiando il Ferragosto insieme alla moglie incinta e alla suocera. E poi, una volta fuori dal locale, l’aggressione fisica a colpi di spranga. Ormai non passa giorno senza dover registrare almeno un’aggressione razzista. L’ultima vittima in ordine di tempo è un cittadino dominicano che il 15 agosto si trovava a cena in un ristorante di Falerna, in provincia di Catanzaro, con la...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.