closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Diritti delle donne, dalla dichiarazione di Pechino solo passi indietro

Génération egalité . Al forum promosso dall’Onu partecipano 150 stati, nel 1995 erano 189. Il Covid ha peggiorato la situazione

La direttrice di Un Women Phumzile Mlambo Ngcuk e Shantel Marekera, fondatrice di Little Dreamers Foundation

La direttrice di Un Women Phumzile Mlambo Ngcuk e Shantel Marekera, fondatrice di Little Dreamers Foundation

Più di un quarto di secolo dopo la Dichiarazione di Pechino del 1995, che aveva segnato l’impegno mondiale per lottare contro le diseguaglianze di genere, rimasta praticamente lettera morta senza nessun altro summit internazionale dedicato a questa causa, sotto l’egida dell’Onu Donne si è aperto ieri a Parigi, per tre giorni (e con un anno di ritardo a causa del Covid), il Forum Génération Egalité, co-organizzato da Francia e Messico. In programma ci sono più di 700 interventi. Sono presenti capi di stato e di governo, dal Senegal e dal Kenya all’Argentina passando per l’Europa, la vice-presidente Usa Kamala Harris...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.