closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Da «clandestini» a «clandestini infetti». L’immigrazione nei media in era Covid

Il rapporto Carta di Roma. Nei titoli dei giornali spesso i migranti vengono indicati come veicolo di contagio

Imbarcazione di salvataggio Alan Kurdi

Imbarcazione di salvataggio Alan Kurdi

Il Covid19 ha stravolto l’agenda delle notizie incidendo sulla narrazione del fenomeno migratorio, meno presente rispetto al passato. I toni però sono rimasti gli stessi. E’ su questa evidenza che si snoda l’ottavo rapporto con cui Carta di Roma analizza, insieme all’Osservatorio di Pavia, «quanto, come e quando i media italiani hanno raccontato le migrazioni». «Notizie in transito» è il nome del dossier presentato ieri, scelto proprio pensando all’anno che sta per chiudersi: «transito» «come viaggio di migranti; come movimento vietato dai decreti sicurezza, dalla chiusura dei porti, dalle quarantene; come diffusione del virus». Transito come passaggio: perché il 2020...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.