closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Crisi e oppositori divisi, Biya presidente a vita in Camerun

Oggi il voto. Le presidenziali condizionate dal conflitto armato nelle regioni anglofone. L’85enne capo di stato, da 36 anni al potere, verso il settimo mandato

Cartellone elettorale di Paul Biya, 85 anni, da 36 al potere: «La forza dell’esperienza»

Cartellone elettorale di Paul Biya, 85 anni, da 36 al potere: «La forza dell’esperienza»

Se siete uno studente del Camerun e vi domandano chi è il presidente della Repubblica avete un vantaggio rispetto ai vostri coetanei di mezzo mondo: la risposta è da 36 anni sempre la stessa, Paul Biya. L’85enne capo di stato si appresta oggi a raggiungere il suo settimo mandato. Meglio di lui c’è solo il presidente della Guinea equatoriale Teodoro Obiang Nguema, vicino ai quarant’anni di governo. Tuttavia, questa vittoria potrebbe risultare per Biya la più amara. Il Paese è in una serie di crisi che il governo non sembra più gestire: in particolare gli attacchi di Boko Haram nel...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi