closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Come è nato e come finirà l’«Afghanistan» siriano

Rojava. La «guerra ridicola» voluta da Erdogan e autorizzata da Trump

Pattugliamenti congiunti Usa-Turchia al confine tra Turchia e Siria

Pattugliamenti congiunti Usa-Turchia al confine tra Turchia e Siria

La destabilizzazione Usa dura da 40 anni e i nodi vengono al pettine. La Siria - come Afghanistan, Iraq, Libia, Yemen, Isis - fa parte di questa «guerra permanente», come ha scritto ieri sul manifesto Tommaso Di Francesco. In Siria inizia dalle ambizioni di Erdogan di diventare il Reìs del Medio Oriente. E da quando queste ambizioni incrociano quelle del segretario di Stato Hillary Clinton, che si sente già presidente Usa in pectore. La strategia Usa è lo stay behind: guidare da dietro le rivolte arabe del 2011, come già, con i soldi sauditi e la retrovia del Pakistan, avevano diretto...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.