closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Celebrare il ’68 a Vicenza Jazz

Musica. Si è svolta la ventitreesima edizione della manifestazione nella città palladiana con un cartellone fitto di concerti e appuntamenti. Tra gli eventi l'incontro tra Randy Weston e Billy Harper

Randy Weston e Billy Harper

Randy Weston e Billy Harper

Celebrare il ’68, The Birth of Youth, con spirito critico e creativo è la meta della rassegna “Vicenza Jazz New Conversations”. La XXIII edizione (10-20 maggio) ha riempito la splendida cittadina palladiana di concerti ed iniziative dal pomeriggio alla sera, in luoghi celebrati (teatro Olimpico e Comunale, la Basilica progettata da Andrea Palladio) e meno famosi (dal bar Borsa all’osteria del Cane Barbino), in un reticolo sonoro avvolgente ricco di esperti jazzmen e giovani musicisti, nuove proposte, esibizioni di studenti, momenti di riflessione. Inevitabile, dato il tema, il confronto generazional-estetico che ha trovato un momento di alto livello nella serata...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi