closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Bergoglio vola a Cipro e in Grecia per abbattere i muri vecchi e nuovi dell’Europa

Viaggio pastorale numero 35. Intanto Amnesty denuncia: richiedenti asilo detenuti illegalmente sull’isola di Samo in un campo finanziato dall’Unione europea: «Somiglia più a una prigione che a un luogo per persone in cerca di salvezza»

Il pontefice ieri a Cipro

Il pontefice ieri a Cipro

È atterrato ieri a Cipro papa Francesco, per il 35mo viaggio del proprio pontificato. Una trasferta dagli importanti significati religiosi, per l’incontro con la minoranza cattolica e con le altre comunità cristiane, maronite e greco-ortodosse. Ma soprattutto dall’altro valore politico: a Cipro c’è l’ultimo muro "storico" (che divide i ciprioti dagli occupanti turchi) di un’Europa dove si costruiscono nuovi muri per bloccare i migranti; dopo Cipro il pontefice si sposterà in Grecia, tornando anche a Lesbo, dove andò già nel 2016, riportando in Vaticano alcuni profughi (che ha voluto incontrare ieri mattina, prima di decollare da Fiumicino) e contribuendo all’apertura...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.