closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Argentina verso il voto, Macri in fuga dai dati economici

In campagna. I conti che non tornano nella sfida tv tra i sei candidati alle presidenziali del 27 ottobre. Fernández attacca: «Quando terminerà il suo mandato ci saranno 5 milioni di nuovi poveri»

Il dibattito televisivo tra i candidati alle presidenziali visto in un bar di Buenos Aires

Il dibattito televisivo tra i candidati alle presidenziali visto in un bar di Buenos Aires

Mauricio Macri ha scelto l’abito del candidato qualunque, anziché quello del presidente in carica. E come tale domenica scorsa ha partecipato al dibattito televisivo, obbligatorio per legge, tra i sei candidati che competeranno il 27 ottobre per presiedere l’Argentina. Sei maschi, due dei quali avevano ottenuto insieme più dell’80% dei voti validi nelle elezioni primarie dello scorso 11 agosto. LA FORMULA Alberto Fernández-Cristina Fernández de Kirchner (Frente de Todos) riuscì allora ad imporsi con il 49,49% dei voti sull’opzione Macri-Pichetto (Juntos por el Cambio), che non è andata oltre il 32,93%. La differenza di quasi 17 punti ha fatto passare...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.