closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Alicia Kopf, navigare su rotte invisibili

FESTIVALETTERATURA 2021. A proposito di «Fratello di ghiaccio», della scrittrice e artista catalana oggi a Mantova (Palazzo della Ragione, ore 18.30) in dialogo con Claudia Durastanti e Elisabetta Bucciarelli su auto-fiction, memoir e disabilità. Esordio composto come un diario di viaggio, anche nelle sue performance si segue il filo dell’affettività. Le esplorazioni polari dell’Antartide e dell’Artide si intrecciano con le trame famigliari e l’esperienza di essere sorella di un ragazzo con un disturbo dello spettro autistico

La nave «Endurance» dell’esploratore Ernest Shackleton intrappolata fra i ghiacci di Weddell in Antartide nel 1915 / foto di Frank Hurley

La nave «Endurance» dell’esploratore Ernest Shackleton intrappolata fra i ghiacci di Weddell in Antartide nel 1915 / foto di Frank Hurley

«Insistere e avanzare fino al punto cieco attorno a cui tutto è bianco e da cui non si vede nulla e non si sa bene in che direzione camminare; a partire da quel momento è importante fissare misure, delimitare e, anche se a stento, identificare al meglio l’origine e la direzione dei propri passi». Questa la descrizione che Alicia Kopf, nom de plume dell’artista catalana Imma Ávalos Marquès, fa a proposito della «narratrice cava» presente nel suo esordio letterario Fratello di ghiaccio (Codice edizioni, pp. 256, euro 16, traduzione di Livia De Paoli - pubblicato nel 2016 da Alpha Decay...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.