closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Addio al guerrigliero boliviano Osvaldo «Chato» Peredo, l’ultimo compagno del Che

Osvaldo «Chato» Peredo

Osvaldo «Chato» Peredo

Leader politico ed ex consigliere del Movimiento al Socialismo (Mas) nella città di Santa Cruz fino al 2015, Osvaldo «Chato» Peredo Leigue è certamente un personaggio che ha segnato la storia del movimento rivoluzionario in Bolivia. Nato nel 1941 in una famiglia della Bolivia orientale (Beni, Trinidad), Chato era il più giovane dei fratelli Peredo Leigue, i celebri guerriglieri Inti e Coco, che insieme ad Ernesto Che Guevara combatterono nel Gran Chaco boliviano fino al 1967. Nel 1969, dopo la caduta in combattimento del Che e dei suoi due fratelli, Chato, organizzò una seconda incursione guerrigliera nella zona di Teoponte...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.