closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Zagrebelsky: riformatori questi? No, esecutori di progetti altrui

L'ex presidente della Corte costituzionale Gustavo Zagrebelsky

L'ex presidente della Corte costituzionale Gustavo Zagrebelsky

Avevamo chiesto al professor Gustavo Zagrebelsky di sottoscrivere l’articolo che abbiamo pubblicato ieri con le firme di sei tra i più autorevoli costituzionalisti italiani, e che ripubblichiamo oggi. Zagrebelsky ha preferito non firmare, ma ha aggiunto delle motivazioni che riteniamo valga la pena far conoscere – con il suo consenso - ai nostri lettori. «Dopo averci pensato, ho deciso di non firmare, non perché non sia d'accordo sugli argomenti, proposti all’attenzione dei responsabili della riforma. La ragione - sostiene l'ex presidente della Corte costituzionale - è un'altra: la totale irrilevanza dell’invito alla riflessione presso chi si appella semplicemente all'argomento della forza....

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi