closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Verso la Spagna, mai così tanti migranti dispersi

Mar Mediterraneo . Nel 2020 1.717 vittime, di cui 1.239 mentre tentavano di raggiungere le Canarie. Nel 2021 sono già 19, l'ultima è una bambina di due anni. Il premier Sanchez si dice dispiaciuto ma il suo governo, come i precedenti, usa i fondi a disposizione del dossier immigrazione solo per impedire gli arrivi. Ma non li ferma

Migranti subsahariani verso la Spagna

Migranti subsahariani verso la Spagna

La vittima numero diciannove del 2021, una bambina di appena due anni di origini maliane, stava cercando di arrivare alle isole Canarie. Insieme alla mamma, ad una sorellina e ad altri 49 migranti, aveva viaggiato per centinaia di chilometri a bordo di una piccola imbarcazione di fortuna salpata da Dakhla, una città saharawi occupata dal Marocco. All'alba del 16 marzo gli occupanti della patera, dopo aver lanciato un SOS, sono stati soccorsi in mare e condotti nel porto di Arguineguín; ma dopo cinque giorni di traversata al gelo dell'Atlantico, la piccola è arrivata a destinazione in condizioni molto gravi. I...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.