closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Varsavia, lo sponsor del governo sulla marcia dell’ultra destra

Polonia. L’odio xenofobo sfila nel Giorno dell’Indipendenza. Il Pis appoggia l’evento, alla parata ancora una volta esponenti di Forza nuova

Varsavia, la marcia nazionalista per il Giorno dell’Indipendenza

Varsavia, la marcia nazionalista per il Giorno dell’Indipendenza

Come ogni 11 novembre una parte della Polonia si prende le strade di Varsavia per incitare all’odio. Oltre alla consueta pioggia di razzi e fumogeni rossi, ieri si è vista una bandiera tedesca in fiamme. I manifestanti hanno anche bruciato una foto del loro connazionale ed ex presidente del Consiglio europeo Donald Tusk. Senza dubbio la crisi migratoria in corso al confine con la Bielorussia sta facendo schizzare ancora più in alto l’ostilità verso gli stranieri e l’anniversario dell’indipendenza è sempre una scusa per urlare in libertà slogan neofascisti e xenofobi. Quest’anno il governo della destra populista di Diritto e...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.