closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Vaccino obbligatorio in Francia, la Cedu respinge il ricorso

Prima sentenza in materia. I vigili del fuoco contro la legge che impone l’immunizzazione ad alcune categorie: la Corte europea dei diritti boccia la richiesta di 672 pompieri

Parata di pompieri a Parigi

Parata di pompieri a Parigi

Prima sentenza della Corte europea dei diritti dell’uomo sui vaccini obbligatori: ieri, la giurisdizione che ha sede a Strasburgo ha respinto la richiesta proveniente da 672 pompieri francesi di abolizione dell’obbligo oltreché della sospensione dall’attività e dello stipendio per chi non è in regola. Il sindacato Sud, che si era rivolto alla corte europea in nome di 672 pompieri sui 253mila vigili del fuoco, ha espresso «estrema delusione». PER LA CORTE, la «domanda è fuori dal campo di applicazione» del regolamento sul «rischio di danni irreparabili», sul «diritto alla vita», sul «diritto al rispetto della vita privata e famigliare», che...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.