closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
1 ULTIM'ORA:
Economia

Usa, operai Fiat-Chrysler minacciano sciopero

Sergio Marchionne

Sergio Marchionne

Dopo la bocciatura nel referendum del rinnovo contrattuale da parte degli operai Fiat-Chrysler, il sindacato americano Uaw - chiaramente spiazzato dalla portata del no della base (65% con l’80% dei votanti) - aumenta la pressione su Marchionne. Dopo una riunione a porte chiuse in Michigan di tutte le "rsa" con i vertici nazionali del sindacati, la sezione locale dell’Uaw della mega fabbrica Kokomo, in Indiana, ha notificato all’azienda il possibile sciopero a partire dalla mezzanotte di mercoledì 7 ottobre, il primo passo prima dell’effettiva fermata della produzione. Bloccare lo stabilimento di Kokomo, specializzato sulla componentistica in generale e le trasmissioni...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.