closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Uno a zero per Trump, la Total si ritira dall’Iran

Golfo. Il gigante francese esce dal contratto multimiliardario per il bacino del South Pars, dopo aver richiesto senza successo l'esenzione dalle sanzioni statunitensi. Ora il timore è che altre compagnie ne seguano l'esempio

Martedì l’annuncio ufficiale: l’Iran ha ripreso a inviare elettricità all’Iraq, attraversato da settimane di proteste contro le autorità di Baghdad e le imprese petrolifere straniere. I continui blackout elettrici, sommati a disoccupazione e miseria, avevano acceso la rabbia delle città sciite del sud, repressa dall’esercito inviato dal premier al-Abadi: almeno 14 morti. Teheran ha tirato la corda, interrompendo a luglio le forniture di elettricità al vicino. Fino a ieri, guarda caso a poche ore dall’annuncio di un accordo di governo tra forze filo-iraniane e anti-iraniane dopo il voto del 12 maggio: la coalizione dovrebbe essere formata dal vincitore delle elezioni,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.