closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

«Un ponte di corpi» oltre le frontiere, contro il razzismo e i respingimenti

Migranti. Tante piazze d’Italia e d’Europa hanno risposto alla chiamata partita dal manifesto scritto da Lorena Fornasir

Un ponte di corpi a Sessa Aurunca, in basso Lorena Fornasir e la performance finale del gruppo di Maria Sànchez Puyade

Un ponte di corpi a Sessa Aurunca, in basso Lorena Fornasir e la performance finale del gruppo di Maria Sànchez Puyade

La creatività si è scatenata ieri in tante piazze d’Italia e d’Europa: lockdown o no, il modo di gridare «Aprite le Frontiere!» si è trovato. A Trieste, da dove tutto è partito, a Roma a Torino, ai più piccoli paesi, sui confini, a Claviere, a Ventimiglia in Sicilia, «un ponte di corpi» ha aderito all’iniziativa. Una banda di ottoni e un flash mob tutto al femminile ad Atene. Le donne dell’Odissea recitate a Paestum. Striscioni, cartelli, poesie, canzoni. A Berlino, in Irlanda, nei Paesi Bassi, la voglia di esserci, la capacità di esserci, comunque. La rete solidale è vasta, tanto,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.