closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Ucraina, Putin sta con Merkel e contro Macron

Russia. Si riparla di «pace» nel Donbass ma Parigi preme per nuove sanzioni Berlino è cauta

Putin, dopo essersi allontanato dagli impegni di politica estera per qualche tempo, è stato costretto precipitosamente a ritornare nell’arena internazionale. Non più di 36 ore fa è volato ad Ankara per un incontro lampo con Erdogan al fine di mettere a punto la comune strategia dopo l’offensiva anti-iraniana di questi giorni. E ieri mattina ha avuto una telefonata con Angela Merkel a proposito della situazione in Ucraina. I DUE SI SONO DICHIARATI «convinti della necessità di accelerare il processo di pace nel Donbass» ma con un occhio puntato su «North Stream 2», la nuova pipeline che porterà il gas russo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi